mercoledì 6 febbraio 2008

Presentazione Power Point del Seminario di Connet

Coloro che non hanno avuto la fortuna di assistere al seminario di Connet, possono trovare la presentazione sul sito del Forum Tarsia al seguente link

http://www.forumtarsia.it/cartelle/connet.htm

la presentazione è scientifica. Appare un po' arida a coloro che erano presenti perchè manca il pathos dell'oratore!
Meglio di niente.
Comunque mi aspetto molti commenti!
Franco di Liberto

160 commenti:

Anonimo ha detto...

Un primo (poco gradevole, lo ammetto) commento: nell'elenco delle comunità che "have declared a zero waste goal", magari tra British Columbia e California, il prof. ha dimenticato di inserire la Campania. Già, la Campania ha dichiarato proprio questo obiettivo (vedi la "Legge Regionale sui Rifiuti", L.R. 4/2007). Come obiettare al sindaco di Salerno De Luca che alla trasmissione TV "Ambiente Italia" ebbe a dire che, mentre il prof. fa poesia e gli ambientalisti al governo della nostra Regione (complice anche la summenzionata legge) hanno trasformato la Campania nella discarica a cielo aperto più grande del mondo, lui prova a dare un contributo pragmatico alla risoluzione del problema dei rifiuti costruendo un inceneritore?

Franco Ortolani ha detto...

Scandalo rifiuti in Campania: per uscirne occorre anche l'intervento
autonomo delle Università

Sul territorio regionale sta succedendo di tutto, a causa dello
scandalo rifiuti.
E che fanno le Università (Rettori, Senati Accademici, Presidi di Facoltà..)?
Ufficialmente fanno finta di non vedere e non sentire. Eppure sanno che la Campania
sta precipitando sempre più in basso. Sanno che la nostra regione è stata ed è ancora
"terra da sfruttare"da parte di voraci sanguisughe che per 14 anni hanno volontariamente
fatto aggravare lo "scandalo rifiuti" in base ad azioni promosse da vari governi
nazionali e locali che hanno agito come se fossero "agli ordini" di potenti imprese italiane.
Ad esempio, alcuni docenti erano componenti della commissione che ha aggiudicato
l'appalto alle imprese del gruppo Impregilo-Fiat per la realizzazione dell'inceneritore di
Acerra, quasi ultimato in un'area già caratterizzata da un inquinamento ambientale superiore a
quanto previsto per legge (sarà praticamente impossibile, pertanto, farlo funzionare dal
momento che sono state disattese le prescrizioni del 2005 della Commissione VIA del Ministero
dell’Ambiente relative agli interventi da realizzare per diminuire l'inquinamento
ambientale). Vari docenti, a titolo personale, si sono distinti per le loro
collaborazioni ai Commissari di Governo assumendo anche incarichi di elevata
responsabilità nelle costose ma infruttuose attività connesse al
problema dei rifiuti.
Mentre si riscontra una disattenzione da parte dei vertici universitari, si registra una
sempre crescente partecipazione alle vicende regionali da parte del
personale dei vari atenei regionali, tra i più prestigiosi del Mediterraneo. C'è un
desiderio sempre più sentito di contribuire istituzionalmente a risollevare la Campania.
Discutibili provvedimenti giuridici hanno mantenuto in vita il Commissariato
Straordinario di Governo, vera e propria "isola franca" dove quasi
tutto è stato possibile utilizzando le risorse finanziarie alimentate dalla
tassazione dei cittadini.
Come è possibile che una persona (il Commissario di Governo) possa
eludere leggi dello Stato Italiano? Come è possibile che i Governi Nazionali abbiano
continuato a finanziare il Commissariato per 14 anni (e chissà ancora fino a quando) in nome
di una programmata e istituzionalizzata emergenza? E' stato tutto normale? Come evitare
simili deviazioni in futuro? Può mai essere tollerata un'emergenza per un periodo superiore
ad un massimo di 12 mesi? Colleghi giuristi, a voi la palla.
Per quanto riguarda il trattamento dei rifiuti riciclati, dalla opzione "rifiuti zero" ai
metodi di inertizzazione e incenerimento ormai consolidati,
sicuramente gli ingegneri avranno già eseguito varie esperienze e altre sono in grado di avviare.
Per quanto riguarda la pianificazione del territorio, credo che diversi piani
sovracomunali siano stati calati in un ambiente "privo di rifiuti" e
dei problemi reali ad essi connessi, risultando così, astratti; non credo che abbiano
considerato l'impatto socio-economico ed ambientale che, di fatto, sta determinando lo
scandalo rifiuti. Una loro revisione ed adeguamento è cosa quanto mai necessaria!
Rifiuti e salute dell’uomo, attualmente e nel futuro. L'esperto di De
Gennaro è venuto a spiegare quale sia, secondo lui, il reale stato dell'arte in Campania,
dopo che il rapporto discarica-salute non è stato attentamente valutato attorno
alla più grande discarica d'Italia (Pianura) da parte dell?Istituto Superiore di
Sanità. Le varie Facoltà di Medicina e le strutture sanitarie regionali avranno certamente
qualificati dati da esporre in modo da confermare o contraddire quanto asserito dal Dott. Greco.
Discariche e attività agricole e zootecniche: che relazioni vi sono?
E' normale che le pianure più fertili del Mediterraneo vengano disseminate di altre
discariche, che quelle abusive non siano risanate e che le competenti istituzioni (civili e
militari) non si siano ancora dotate di moderni ed efficaci strumenti di controllo
satellitari in grado di monitorare 24 ore il territorio? Le facoltà di Agraria Veterinaria e
di Scienze devono intervenire ufficialmente per fornire un quadro scientificamente
corretto, per evitare errori di importanza strategica e dirompente per l’economia regionale.
Discariche e ambiente: sembra un fatto normale che poche centinaia di
metri sopra l'Oasi naturalistica di Persano e delle opere di prelievo idrico di 250
milioni di mc annui per l'irrigazione della Piana del Sele siano state realizzate ben due
discariche regionali? E che dire poi delle relazioni tra rifiuti e acque superficiali e
sotterranee, specialmente nell'attuale periodo di transizione climatica? Le Facoltà di Scienze
possono fornire validi contributi atti a tutelare l'ambiente e le risorse naturali
autoctone di importanza strategica.
Non governo e malgoverno in questi ultimi 14 anni hanno causato una
devastazione circa le relazioni tra cittadini, amministratori locali e rappresentanti delle
istituzioni sovracomunali nel senso che i campani non hanno più fiducia nei loro
confronti. Si tenga presente che dopo 14 anni di Commissariato di Governo in Campania vi è
una sola discarica attiva, a Macchia Soprana (Serre), fino alla prossima primavera. In
Emilia Romagna, senza Commissario di Governo, vi sono 28 discariche attive. Tale situazione
rende, attualmente, difficilmente risolvibile una pacata soluzione dello smaltimento dei
rifiuti. C'è un bel lavoro per i colleghi di Sociologia e Scienze Politiche, di analisi e
didattica, prima di tutto nei riguardi degli amministratori sovracomunali.
Tutti i colleghi universitari possono promuovere iniziative. E'
evidente che un intervento ufficiale e autonomo delle università avrebbe un
significato immenso: i cittadini avrebbero un riferimento scientifico, al di sopra di ogni
interesse, che attualmente manca. Colmare questo vuoto sarebbe un contributo
significativo per uscire dalla crisi regionale.
Franco Ortolani
Ordinario di Geologia, Università di Napoli Federico II
8 febbraio 2008

Franco Ortokani ha detto...

Lo scandalo rifiuti in Campania continua a mietere vittime: è il turno di De Gennaro?
Il Commissario Governativo per l’emergenza rifiuti in Campania, De Gennaro, sabato 16 febbraio 2008 è stato costretto ad ammettere che fin dal suo insediamento è stato preso in giro dal suo staff che gli ha fatto elaborare un piano, per chiudere l’emergenza dei rifiuti giacenti in mezzo alle strade, basato su dati falsi.
E’ un duro colpo alla credibilità del “Profilo biografico” del sito ufficiale della Polizia di Stato dove è scritto che Giovanni De Gennaro è un grande poliziotto. Praticamente De Gennaro ha affermato che i 120 giorni del suo mandato dovrebbero iniziare dal 16 febbraio. Oltre 30 giorni persi mentre la primavera e il caldo si stanno avvicinando e la discarica di Serre, l'unica attiva nella Campania, fra qualche mese chiuderà perchè satura. Va apprezzata la lealtà del Commissario! Mai prima d’ora i suoi predecessori avevano ammesso che i cittadini avevano ragione quando protestavano per lo sversamento dei rifiuti in siti maliziosamente individuati, anche se palesemente e per vari motivi non idonei.
Comunque va interpretato il significato della sua affermazione: potrebbe anche voler dire che l’ex Capo della Polizia di Stato per 40 giorni è stato un “inerme ostaggio” in mani “strane”, mani che hanno avuto “carta bianca” anche nei sei mesi precedenti quando era Commissario Governativo il Prefetto Pansa e ancora prima quando c’era Bertolaso e prima ancora con Catenacci. Ma allora è stato lo staff deviato che ha veramente “comandato”? Così si spiegherebbero le strane attività fatte durante i 14 anni del Commissariato Governativo per l’emergenza rifiuti. Attività che hanno sempre rimandato la risoluzione dell’emergenza rifiuti nonostante le enormi quantità di denaro pubblico spese, come è ben noto anche alla magistratura.
Devono essere riconsiderate varie assurde ubicazioni di siti di stoccaggio di rifiuti avanzate tra dicembre 2007 e gennaio 2008 quali ad esempio Carinola, Pignataro Maggiore, Ferrandelle, Pianura, Gianturco. I siti individuati in località Cento Moggia di Pignataro Maggiore e Ferrandelle di Santa Maria La Fossa hanno un particolare significato. Entrambi ubicati nella più fertile pianura del Mediterraneo ricca di acqua, che fin dall’antichità è stata chiamata Campania Felix. La sinergia tra evoluzione geologica, risorse ambientali e professionalità degli agricoltori consente di definire l’area un vero monumento ambientale, irriproducibile e di importanza strategica per la produzione agro-alimentare e per l’assetto socio-economico della Regione Campania: oggi e nel futuro. Sembrava strano, ad esempio, che una persona degna di stima come De Gennaro individuasse proprio Ferrandelle per trasformarla in una pattumiera in cui accumularvi migliaia di tonnellate di rifiuti. Evidentemente De Gennaro non sapeva che una nota “famiglia casertana” si era impossessata tempo fa di Ferrandelle sottraendola all’agricoltura e iniziando la sua conversione in discarica. Il successivo sequestro dell’azienda, da parte della Magistratura, aveva avviato il ritorno a “Terra di Lavoro” del fertilissimo territorio. L’azione del Commissario Governativo, o di chi per lui, ha provocato un inspiegabile ritorno sulla via del degrado. La “famiglia” aveva avuto l’intuizione malsana e aveva iniziato a tracciare il solco, la magistratura aveva sradicato l’erba infestante che aveva cominciato a crescere, il Commissariato Straordinario per l’Emergenza Rifiuti in Campania vi ha riseminato l’erbaccia destinando alla distruzione i terreni piu’ fertili del mondo. Stessa sorte stava per capitare a Cento Moggia. Va sottolineato che le caratteristiche geoambientali di Ferrandelle, Cento Moggia, Carinola, Marigliano evidenziano palesemente che le aree non sono idonee per la realizzazione di discariche definitive o di stoccaggio provvisorio. La falda estremamente superficiale sarebbe facilmente inquinata e gli inquinanti sarebbero dispersi verso valle andando ad interessare numerose aziende agricole. I sedimenti presenti nel sottosuolo sono notoriamente soggetti a costipazioni differenziate che provocherebbero irreparabili rotture nel materiale impermeabile sistemato alla base delle sostanze inquinanti. I metalli pesanti presenti nei rifiuti, come è noto, non decadono con il tempo e conservano tutto il loro micidiale potere inquinante per molti millenni. Si evince che lo staff del Commissariato Straordinario che ha proposto di ubicare discariche a Carinola, Pignataro Maggiore, Ferrandelle, Lo Uttaro, Marigliano, Pianura, ecc., era fortemente motivato e intenzionato a non fare gli interessi dei cittadini ma a favorire altri interessi. De Gennaro non ha citato tutti i casi nei quali le proteste dei cittadini erano fondate; è evidente che anche le ubicazioni sopra citate rientrano tra le proposte “deviate”.
Il caso Pianura ha dell’inverosimile. A fine dicembre evidenziammo subito l’assurdità di aprire una nuova discarica in area vulcanica attiva già interessata dall’accumulo di circa 45 milioni di metri cubi di rifiuti tra la metà anni 50 e la fine del 1995. Circa 25-30 milioni di mc sono stati deposti direttamente sul suolo per cui il percolato ha raggiunto la falda; circa 15-20 milioni di mc, con spessore variabile da 60 a 74 m, sono stati accumulati su un telo e uno strato di argilla, che dovevano garantire l’impermeabilizzazione alla base, che il carico eccezionale ha inevitabilmente distrutto. Tra i rifiuti, secondo l’Istituto Superiore di Sanità, vi sono almeno un milione e mezzo di mc di rifiuti speciali, tossici e nocivi, fanghi e rifiuti ospedalieri oltre a rifiuti tossici di vario tipo accertati da varie indagini. L’area è anche interessata da risalita di fluidi geotermici altamente aggressivi.
Nonostante l’area sia stata messa sotto sequestro dalla Magistratura di Napoli, lo staff del Commissario Governativo ha insistito nel voler accumulare a Pianura, nella zona contigua alla discarica, 20.000 tonnellate di rifiuti imballati inquinanti con un vero e proprio inganno spacciato per una iniziativa innovativa consistente nell’attivazione di protocolli per la sperimentazione di inertizzazione dei rifiuti. Non si sa dove e come fare l’inertizzazione; quando potrà cominciare e quando potrà finire. La sperimentazione, poi, potrebbe anche rivelare che non è praticamente realizzabile. I risultati potrebbero essere ottenuti dopo mesi o anni di sperimentazioni. Nel frattempo i rifiuti rimarrebbero accatastati a Pianura. Si deduce che l’unica cosa certa sarebbe l’accatastamento di rifiuti imballati inquinanti a Pianura per un periodo non definibile.
E che dire poi dell’altra ubicazione-provocazione nell’ex Manifattura Tabacchi di Granturco, nella parte orientale di Napoli; zona notoriamente inquinata dalle attività industriali nel cui sottosuolo il Genio Militare il giorno 18 febbraio 2008 ha rinvenuto notevoli quantità di catrame e agglomerati mineralizzati di colore verde-turchese immersi in acqua di falda oleosa (a 50 cm di profondità dal piano campagna).
Il flusso di risorse finanziarie pubbliche ingoiato dall'emergenza-scandalo rifiuti è stato consistente. Sono stati realizzati impianti che dovevano essere CDR e che invece sono dei tritovagliatori che non hanno prodotto ecoballe con i requisiti imposti dalla legge vigente. E' in via di ultimazione l'inceneritore di Acerra in un sito già attualmente inquinato oltre i valori previsti dalla legge come testimoniato dalla recente proroga, fino al 31 dicembre 2007, dello stato di emergenza socioeconomica in relazione all'inquinamento ambientale da diossina (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale italiana n. 14 del gennaio 2007).
E’ evidente che gli attori succedutisi nel ruolo di Commissario di Governo hanno dimostrato una palesemente finta incapacità. Di fatto la Struttura Commissariale si è rivelata una efficace sanguisuga di risorse finanziarie pubbliche provocando un dannoso e grave inquinamento ambientale nelle aree urbane (nelle quali i rifiuti giacevano per lunghi periodi e spesso venivano incendiati nelle strade) e nelle aree circostanti le discariche eseguite spesso in siti non idonei determinando inquinamento del suolo e delle acque superficiali e sotterranee (ad esempio a Lo Uttaro vicino a Caserta e a Basso dell'Olmo sul fiume Sele).
E ora che De Gennaro ha capito intende intervenire per risanare anche le "cose strane" avviate in questi 45 giorni? Ha già individuato, allontanato e denunciato gli autori della “deviazione”? Intende finalmente fare uno screening tra tutti coloro che collaborano e hanno collaborato con il commissariato per definirne "l'appartenenza"?
Troppe volte rappresentanti di varie istituzioni hanno elargito promesse che non sono state mantenute. E’ evidente che, per la maggior parte dei cittadini, i rappresentanti di varie istituzioni sovracomunali, ordinarie e straordinarie, non sono più credibili. Tempo fa ho già evidenziato che vari autorevoli personaggi continuavano a sbagliare ritenendo che i cittadini campani fossero affetti dalla deleteria “Sindrome di NIMBY”, nota sigla che tradotta vuol dire “Non (la discarica) nel mio giardino”, mentre li invitavano a collaborare accettando il piano De Gennaro (lo stesso piano che secondo il Commissario è stato elaborato con dati falsi) per uscire dalla scandalosa emergenza rifiuti.
Avevo evidenziato che i cittadini della Campania non sono affetti dalla sindrome di NIMBY bensì da una nuova sindrome che dilaga irresistibilmente: la “Sindrome di BISB”, vale a dire Basta (B) con gli Incapaci (I), le Sanguisughe (S) e i Bugiardi (B).
E ora il Commissario Governativo che vuole fare? Molte indicazioni utili a risolvere definitivamente e pacificamente lo scandalo rifiuti sono state fornite da vari docenti che fanno capo alle Assise di Palazzo Marigliano. E' meglio che lo faccia sapere subito ai cittadini e stia attento alle eventuali motivate critiche! Altri errori e ritardi sarebbero inaccettabili e sospetti! Si tenga presente che se i professionisti nelle loro attività sul territorio facessero errori simili a quello ammesso da De Gennaro sarebbero immediatamente mandati via e denunciati, anche se dicessero di avere sbagliato per colpe altrui!
I cittadini della Campania non chiedono altro che la risoluzione immediata, civile e pacifica dello scandalo rifiuti per fare emergere definitivamente dal percolato e dai rifiuti un territorio ricco di risorse umane, storiche, archeologiche, naturali e produttive uniche al mondo.
Franco Ortolani
Ordinario di Geologia
Università di Napoli Federico II
21 febbraio 2008

Franco Ortolani ha detto...

Lo scandalo rifiuti in Campania continua aggravarsi
Che sta facendo, ora, il Commissario Governativo per l’emergenza rifiuti in Campania, dopo avere scoperto, come comunicato sabato 16 febbraio 2008, che nei suoi primi 35 giorni è stato preso in giro da uno staff “deviato”? Dopo avere perso oltre un mese quale è il suo mandato? Togliere solo la spazzatura che il suo predecessore ha fatto accumulare lungo le strade e con quale nuovo piano? Deve e può anche avviare la risoluzione definitiva dello scandalo rifiuti?
E se quest’ultimo importante compito non rientra nel suo mandato, chi dovrà assolverlo, la Giunta della Regione Campania?
Dopo le clamorose dichiarazioni di De Gennaro circa l’inaffidabilità dello staff del Commissariato di Governo la magistratura deve fare subito chiarezza su chi e perché ha fornito dati non veritieri ai vari commissari di governo. I cittadini devono sapere chi sono questi personaggi “deviati” e per conto di chi operano e hanno agito. Devono essere informati subito circa la composizione dei collaboratori attuali del Commissariato di Governo: chi opera, quali sono le capacità professionali, quali siano le loro esperienze documentate, di quali eventuali raccomandazioni abbiano goduto.
I cittadini devono sapere subito cosa stanno facendo il Commissario Governativo e il presidente della Giunta Regionale per risolvere lo scandalo rifiuti. Quali sono i margini di azione di De Gennaro nell’attuale periodo preelettorale?.
La giunta regionale sta lavorando alacremente per il ritorno alla gestione ordinaria dei rifiuti?
La commissione che dovrebbe trovare e indicare le vie d’uscita dallo scandalo rifiuti quante volte si è riunita? Che cosa sta elaborando?
I poteri ordinari e ancor più quelli “straordinari” devono essere usati in maniera straordinariamente positiva da persone che sappiano governare le situazioni emergenziali con professionalità, prontezza, trasparenza, con i contributi della scienza, della tecnica e sempre ispirati al buon senso.
Per uscire rapidamente dall’attuale crisi, ma non definitivamente dall’emergenza, De Gennaro dovrebbe costruire le discariche previste dalla legge n. 87 del 5 luglio 2007, cioè a S. Arcangelo Trimonte, Savignano Irpino e Terzigno nel Parco Nazionale del Vesuvio. De Gennaro sa bene che ciò significherebbe usare i metodi duri con cariche delle forze dell’ordine come accaduto alcuni giorni fa a Savignano Irpino.
E’ evidente che azioni tipo le cariche di polizia hanno un risvolto sui risultati delle elezioni. I cittadini temono che si stia perdendo tempo per non compromettere i risultati elettorali con un ulteriore ed ennesimo errore. Temono che i responsabili istituzionali siano molto più interessati ai risultati elettorali che non alla salute dei cittadini e all’assetto socio-economico della regione Campania e che, pertanto, continueranno ad incentivare ulteriormente il nuovo, costoso e non risolutivo flusso migratorio dell’immondizia verso i famelici inceneritori germanici.
In questo quadro è prevedibile che i responsabili istituzionali, con molto poca responsabilità, non assumeranno decisioni che riguardino la soluzione definitiva dello scandalo rifiuti. Dopo le elezioni sarà troppo tardi per evitare una nuova e più grave crisi ambientale con il periodo caldo alle porte. Già lo scorso anno per miracolo si è sfiorata una catastrofe sanitaria. Nel frattempo si stanno avvicinando la primavera e il caldo e la chiusura definitiva dell’unica discarica di Macchia Soprana.
Gli avvenimenti delle ultime settimane hanno fatto nascere nei cittadini la netta sensazione che i responsabili delle istituzioni si siano letteralmente “imballati” e che siano incapaci (o non vogliano) di scrivere la parola “fine” allo scandalo rifiuti.
Per i cittadini questo quadro rende sempre più probabile l’evenienza che nei prossimi mesi possa scoppiare un’epidemia in Campania; e di chi sarebbe la colpa? Una cosa è certa, facendo tutti gli obbligatori scongiuri, che se davvero l’attuale crisi ambientale dovesse sfociare in una epidemia, tipo ad esempio quella del 1973, i cittadini sarebbero quelli che ne pagherebbero le conseguenze. Dopo essere stati parte lesa per 14 anni e dopo avere sopportato ogni estate la solita emergenza puzzolente, dopo avere pagato le tasse senza avere usufruito di un servizio decente, i cittadini non saprebbero nemmeno con chi prendersela dal momento che in questo quadro drammatico c’è già chi corre ai ripari. Il Commissario Governativo ha già messo le mani avanti, evidenziando che «è senza colpe» in quanto i suoi predecessori sono stati degli incapaci facendo aggravare la crisi ambientale. De Gennaro non vede l’ora che arrivi il mese di maggio prossimo e la fine del suo mandato per non concludere la sua carriera sommerso dall’immondizia e andare ad odorare le rose che crescono nei prati e non sui cumuli di rifiuti.
E’ evidente che in questo difficile quadro istituzionale solo con l’autorità e l’improvvisazione non si esce indenni da situazioni di emergenza.
Iniziando finalmente ad attuare una diffusa ed efficace differenziazione dei rifiuti, il riciclaggio, compostaggio ecc. e la rigenerazione degli impianti ex CDR è prevedibile che per almeno altri due anni i rifiuti da accumulare in discarica, pur diminuendo, saranno sempre molti e tali da riempire almeno 20-25 stadi di calcio tipo il San Paolo di Napoli. Ne discende che nei prossimi due anni dovrebbero essere realizzate almeno 7-8 grandi discariche. Come e dove si faranno? E’ già stato evidenziato che la loro realizzazione non dipende solo dalla idoneità geologica ed ambientale ma da una nuova condizione di “pace sociale”, attualmente non esistente in quanto i cittadini non hanno più fiducia nei rappresentanti delle istituzioni che godono di credibilità zero a causa dell’incredibile gestione dello scandalo rifiuti. I cittadini sono sempre più affetti dalla nuova e dilagante sindrome di BISB, vale a dire Basta (B) con gli Incapaci (I), le Sanguisughe (S) e i Bugiardi (B) e non dalla più famosa sindrome di NIMBY, sigla che tradotta significa (la discarica) non nel mio giardino.
Se non si risana il quadro sociale le discariche possono essere realizzate solo con la violenza con dirompenti conseguenze, quali ad esempio la perdita di mezzo territorio regionale della Campania in seguito alla già paventata, da parte della Provincia di Benevento e del Cilento, annessione alle regioni confinanti.
La risoluzione immediata e definitiva dello scandalo rifiuti sarebbe possibile in modo civile, pacifico ed indolore, economico e sicuro realizzando subito, in una grande area militare, un sito attrezzato per lo stoccaggio dei rifiuti mentre inizia la costruzione di una discarica modello con tecniche innovative che evitino di produrre percolato e consentano una efficace tutela dell’ambiente. Il prestito di alcuni ettari della vasta area militare consentirebbero di superare agevolmente la crisi. Eviterebbero un possibile disastro ambientale e sanitario, una ulteriore sicura crisi socio-economica della Regione. Credo che le Forze Armate non rifiuterebbero un apprezzatissimo aiuto ai cittadini campani e all’intera nazione in quanto una sanzione comunitaria punirebbe tutti i cittadini italiani.
Questa soluzione fornirebbe la necessaria tranquillità per avviare un serio e responsabile piano pluriannuale, che consentirebbe alla Campania di ritornare una regione nota e famosa solo per le ineguagliabili bellezze ambientali, per i beni culturali e per le pregiate attività produttive note in tutto il mondo.
Franco Ortolani
Ordinario di Geologia
Università di Napoli Federico II
24 febbraio 2008

Franco Ortolani ha detto...

Scandalo rifiuti. Che deve fare De Gennaro e chi salverà la Campania?




L’11 gennaio 2008 il presidente del Consiglio dei Ministri Prodi ha nominato ennesimo Commissario Governativo per l’emergenza rifiuti in Campania il Dott. Gianni De Gennaro affidandogli precisi compiti.
La prima considerazione che va fatta è relativa allo stato di degrado, che emerge dall’ordinanza, nel quale continuano a dibattersi quei rappresentanti delle istituzioni che hanno determinato lo scandalo rifiuti. Per rimediare in parte ai guai provocati dai precedenti commissari che egli stesso aveva nominato (Bertolaso dall’ottobre 2006 all’inizio di luglio 2007 e Pansa da luglio a dicembre 2007), Prodi ha ritenuto, per l’ennesima volta, di dover ricorrere all’affidamento di poteri straordinari per eseguire una non straordinaria operazione (normalmente eseguita in tutte le aree urbane italiane) consistente nel raccogliere e smaltire i rifiuti solidi urbani.
L’operazione De Gennaro è stata accolta con sollievo dai cittadini campani, esasperati dall’inspiegabile inerzia palesata dal precedente Commissario Straordinario Pansa che aveva lasciato accumulare enormi quantità di rifiuti nelle strade urbane benché fosse stato nominato per attuare la legge n. 87 del 5 luglio 2007 che prevedeva la realizzazione di altre due discariche (oltre a quella di Macchia Soprana di Serre realizzata dal Ministro dell’ambiente e a quella, improponibile, di Terzigno nel Parco Nazionale del Vesuvio) nei comuni di Savignano Irpino e di Sant’Arcangelo Trimonte che dovevano salvare la Campania dall’emergenza rifiuti. Pansa si è ben guardato dall’attuare la legge, incorrendo in una grave mancanza che ha gettato la Campania in una profonda crisi a partire da dicembre 2007. Tolto di mezzo Pansa, Prodi, per attuare la citata legge n. 87, ha fatto ricorso a De Gennaro inserendo nell’ordinanza, che lo nomina Commissario Straordinario, alcune significative inesattezze. Secondo Prodi, infatti a De Gennaro vanno assegnati poteri straordinari “considerata l'estrema gravita' della situazione emergenziale in atto, tenuto conto delle tensioni sociali che impediscono la localizzazione degli impianti a servizio del ciclo di smaltimento dei rifiuti con riflessi dannosi di portata imprevedibile per la salute delle popolazioni della regione, e la conseguente necessita' di procedere immediatamente allo smaltimento dei rifiuti giacenti o comunque sversati sulle strade e nei territori urbani ed extraurbani…”. Più che su un errore, l’ordinanza si basa su una bugia. Secondo Prodi è colpa dei cittadini la non realizzazione delle discariche e il conseguente accumulo di rifiuti lungo le strade. Ma se Pansa non ci ha nemmeno provato dimostrando una incredibile e sospetta superficialità nel proporre l’apertura di discariche improponibili come a Pianura, Carinola, Pignataro Maggiore, Morcone, Padula ecc.. In base all’ordinanza dell’11 gennaio 2008, De Gennaro deve provvedere all’ “attivazione dei siti da destinare, in modo limitato e controllato, a discarica presso i comuni indicati nella legge n. 87/07 … anche in deroga a specifiche disposizioni in materia ambientale, paesaggistico-territoriale, di pianificazione del territorio e della difesa del suolo, nonche' igienico-sanitaria e salvo l'obbligo di assicurare le misure indispensabili alla tutela della salute e dell'ambiente”.
E’ il caso di evidenziare alcuni fatti strani che rivelano l’improvvisazione con la quale è stato elaborato il D.L. dell’11 maggio 2007 n. 61, trasformato nella legge n. 87. Tale legge prescrive la realizzazione di una discarica nel Comune di Sant’Arcangelo Trimonte in Provincia di Benevento, dove in questi giorni De Gennaro (nel rispetto dell’ordinanza di nomina) ha ordinato, con 7 mesi di ritardo per colpa del semestre di black out del suo predecessore Pansa, l’esecuzione degli accertamenti geologici per verificarne la fattibilità. I cittadini sono sicuri che l’individuazione del sito nella citata legge discenda da una preventiva e accurata valutazione della fattibilità, in base ad una severa istruttoria tecnico-amministrativa. Niente di tutto ciò! La proposta di S. Arcangelo Trimonte viene presentata al Commissario Straordinario Bertolaso, inaspettatamente, il giorno 9 maggio 2007 (due giorni prima dell’emanazione del decreto legge n. 61 poi trasformato nella legge n. 87/07) con una lettera (prot. N. 0006029) del Presidente della Provincia di Benevento, On. Carmine Nardone, nella quale si evidenzia che vi era una criticità sociale per il sito di Paduli e un contenzioso giudiziario in atto sul sito di Morcone (allora sotto sequestro per una sospetta implicazione di personaggi non proprio trasparenti). In tale lettera Nardone propone il sito di S. Arcangelo Trimonte affermando che “da un primo studio effettuato, sembra che sussistano tutte le condizioni per l’idoneità del sito stesso salvo, poi, verificarle con tecnici nominati dal Comune interessato (non è stato possibile farlo data l’esiguità del tempo a disposizione”. Due giorni dopo il sito è stato inserito nel DL n. 61 e successivamente nella legge n.87 come discarica che deve essere realizzata. Il DL n. 61 ha anche reso disponibile il sito sotto sequestro giudiziario di Morcone che è successivamente stato proposto e fermamente sostenuto da Pansa e dal Presidente Nardone tra novembre e dicembre 2007 fino a quando ne è stata dimostrata la non idoneità per insuperabili problemi geologici. Anche per i siti di Savignano Irpino e Terzigno non è stata attuata una rigorosa istruttoria tecnico-amministrativa in quanto tali zone sono state semplicemente ripescate da un precedente DL che prevedeva la possibilità di importare e scaricare in Campania rifiuti pericolosi.
Altri compiti di De Gennaro consistono nella individuazione di “altri siti, aggiuntivi o sostitutivi, per lo stoccaggio o lo smaltimento, ivi comprese le discariche chiuse che presentino ancora volumetrie disponibili” e nella “realizzazione e gestione di due impianti di termodistruzione o di gassificazione nei territori del comune di S. Maria la Fossa e della provincia di Salerno, nonche' di impianti funzionali alla raccolta differenziata (di compostaggio od altro)”, procedendo “in deroga alle eventuali valutazioni di impatto ambientale gia' assentite, assicurando comunque il rispetto dei livelli delle emissioni inquinanti gia' fissati nel provvedimento di autorizzazione e con procedure di affidamento coerenti con la somma urgenza.” De Gennaro è autorizzato anche a smaltire i rifiuti fuori regione. Una novità, che giunge dopo 11 anni dall’emanazione della Legge Ronchi, è rappresentata dall’obbligo di nominare commissari ad acta nei comuni che entro 60 giorni non abbiano elaborato il piano rifiuti comunale.
In effetti De Gennaro, con questi compiti affidatigli da Prodi, non risolverà né l’emergenza né lo scandalo rifiuti. Metterà una pezza alle mancanze di Pansa togliendo i rifiuti dalle strade e avviando la realizzazione delle discariche previste dalla legge n.87. Appalterà le citate grandi opere con le procedure di emergenza dell’importo complessivo di vari milioni di euro senza la possibilità, da parte dei cittadini, di conoscere di cosa si tratti e di entrare nel merito di tali opere; solo dopo ne vedranno la reale efficacia o inefficacia, come accaduto con gli impianti CDR e l’inceneritore di Acerra. Il mandato di De Gennaro si risolverà con pochi benefici per i cittadini (non si può definire beneficio il fatto che si raccoglie la spazzatura, attività per la quale i cittadini hanno pagato); ancora una volta i cittadini avranno finanziato opere che ancora una volta verranno appaltate in maniera non regolare e trasparente, in base alle vigenti leggi rese nulle per l’occasione da una premeditata emergenza.
Niente sembra essere sostanzialmente cambiato. Ne consegue che De Gennaro, come i suoi predecessori, con una obbligatoria spietatezza resa possibile dal suo mandato a termine, continuerà a disseminare rifiuti imballati, e non, nella pianura campana, la più fertile pianura del Mediterraneo, tra Ferrandelle, Giugliano e Marigliano, forte solo dei risultati delle analisi ARPAC che evidenzierebbero che, purtroppo, acqua e suolo non sono ancora inquinati. Laddove, infatti, le analisi rivelano che l’inquinamento è già stato causato dai rifiuti accumulati in siti palesemente non idonei anche dai suoi predecessori, come a Lo Uttaro, non si possono accumulare altri rifiuti. Deve essere sottolineato che il Dott. De Gennaro, da serio funzionario dello Stato Italiano, sicuramente adempirà all’incarico affidatogli e che la responsabilità dell’inadeguatezza del suo operato sarà da attribuire totalmente al Presidente Prodi che per l’ennesima volta ha finto di agire nell’interesse dei cittadini cavalcando una stantia e artificiosa emergenza che si è rivelata, come sta evidenziando la magistratura, una vera e propria manna per vari anni garantendo facili guadagni e favori elettorali a livello locale e nazionale.
Analizzando scientificamente quanto accaduto nell’ultimo anno emerge un quadro inquietante. Sembra quasi che all’inizio di luglio sia stato nominato Commissario Governativo il Prefetto Pansa con la tacita indicazione di non attuare la legge n. 87/07, appena approvata, e di fare invece una serie di proposte inattuabili e socialmente dirompenti e provocatorie in modo da aizzare volutamente l’opposizione dei cittadini. In tal modo si è creata l’impressione di una situazione ingovernabile che non solo non consentiva la chiusura dell’emergenza rifiuti ma che stava creando una gravissima crisi ambientale tale da incidere negativamente sull’assetto socio-economico della regione e della nazione intera con probabili e conseguenti sanzioni inflitte dalla Comunità Europea. Questo cattivo pensiero sembra essere avvalorato dal fatto che Prodi non ha richiamato Pansa al suo dovere durante il mandato né lo ha rimproverato dopo.
In tale drammatico quadro sembra prendere corpo il decreto di nomina del Commissario Straordinario De Gennaro al quale, sostanzialmente, vengono affidati compiti che determineranno il prolungamento dell’emergenza rifiuti fino al prossimo maggio, attenuandone solo la gravità mediante la raccolta dell’immondizia dalle strade e dando qualche bacchettata ai sindaci che non elaboreranno il piano rifiuti comunale. Un compito di importanza strategica per il nuovo Commissario Governativo sembra essere rappresentato dall’affidamento dei lavori per la costruzione di costose grandi opere, naturalmente con le procedure di affidamento coerenti con la somma urgenza, vale a dire in deroga alle disposizioni previste dalle leggi ordinarie relative agli appalti di opere pubbliche.
Il mutato quadro politico con la caduta del Governo Prodi e il rinvio a giudizio del Presidente della Campania Bassolino aggravano la situazione specialmente per i cittadini campani che anche nelle prossime votazioni politiche rappresenteranno l’ago della bilancia dei risultati elettorali.
La stagione calda incombe minacciosa sull’economia e sulla salute dei cittadini campani.
I candidati, oltre a scambiarsi accuse circa le lunghe responsabilità (circa 14 anni che hanno visto tra gli attori principali persone afferenti a varie coalizioni partitiche) dell’emergenza-scandalo rifiuti, devono spiegare ai cittadini in modo estremamente convincente come e quando, sempre prima dell’estate 2008, attueranno definitivamente la chiusura dell’emergenza e dello scandalo rifiuti.
Prof. Franco Ortolani
Ordinario di Geologia
Università di Napoli Federico II
2 marzo 2003

Franco Ortolani ha detto...

Votazioni politiche 2008: la Campania sarà l’ago della bilancia del risultato elettorale




Da diversi anni una parte dell’elettorato campano riconoscente, in vario modo, al perverso sistema alimentato dallo scandalo rifiuti, ha rappresentato l’ago della bilancia dei risultati elettorali locali e nazionali. Anche per le prossime votazioni, quasi sicuramente, l’elettorato campano contribuirà significativamente, per diversi motivi, a determinare la vittoria di uno degli schieramenti partitici. I partiti dell’attuale opposizione politica prevedono che il rinvio a giudizio del Presidente della Regione Bassolino, individuato come uno dei principali attori che ha determinato e alimentato lo scandalo rifiuti, innescherà un voto di automatico rifiuto nei confronti della coalizione alla quale fa riferimento. Non è così scontato! Tra i cittadini campani si è diffusa la convinzione che i vari candidati, oltre a scambiarsi accuse circa le lunghe responsabilità (circa 14 anni che hanno visto tra gli attori principali persone afferenti a varie coalizioni partitiche) dell’emergenza-scandalo rifiuti, devono spiegare ai cittadini in modo estremamente convincente come e quando, sempre prima dell’estate 2008, attueranno definitivamente la chiusura dell’emergenza e dello scandalo rifiuti.
Va tenuto presente che la crisi ambientale e socio-economica che attanaglia attualmente la Campania è stata causata ad arte e finora ha fruttato degrado ma anche molti voti. Finora si è consolidato un così detto zoccolo duro di elettori fortemente motivati a tenere in vita l’emergenza rifiuti; tale base probabilmente continuerà ad appoggiare la stessa coalizione vittoriosa nelle ultime elezioni. A questo punto bisogna chiedersi quanto peserà l’indecisione ed eventuale astensionismo delle persone che non voteranno automaticamente per la coalizione di centrodestra. Non va dimenticato che i cittadini non gradiranno che i candidati si facciano distrarre dall’impegno elettorale proprio in questo periodo di drammatica crisi ambientale e socio-economica e di grave lacerazione del rapporto di fiducia tra cittadini e quei rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali che finora hanno, in diverso modo, usato la Campania come una mucca da mungere riuscendo a creare un grave problema (l’emergenza rifiuti) da un “non problema” quale la banale raccolta e il conseguente adeguato smaltimento dei rifiuti. E’ chiaro che il Presidente Prodi, sbagliando ancora una volta, non ha affidato al Commissario Governativo De Gennaro il compito di chiudere, entro il maggio prossimo, l’emergenza-scandalo rifiuti e che tale incombenza spetta alla Giunta della Regione Campania e anche al Governo nazionale. Appare evidente che l’attuale Giunta Regionale non solo non gode della necessaria credibilità ma si dimostra anche incapace di affrontare e risolvere definitivamente e presto il deleterio scandalo, sempre prima della prossima stagione estiva.
Quale mossa potrebbe rivelarsi strategica e determinare l’interesse dell’elettorato che è interessato a ritornare a vivere in una regione sana ambientalmente, moralmente e politicamente? Ad esempio una chiara proposta che consenta di evitare la sanzione comunitaria e preveda un adeguato e rapido ritorno alla normalità basata sui seguenti punti:
- impegno governativo concreto a realizzare una nuova discarica regionale modello, non inquinante, ad esempio su circa 10 ettari di una grande area militare della Campania in modo da non creare conflitti con le popolazioni costruendo contemporaneamente due delle discariche previste dalla legge n. 87/2007 da tenere solo come riserva strategica;
- impegno governativo a stabilire un accordo con una nazione a sud del mediterraneo per trasportare in una zona desertica le balle di rifiuti accumulati attualmente in vari siti della pianura campana che è la più fertile pianura del Mediterraneo. Con il consenso della nazione ospitante i rifiuti imballati, verrebbero adeguatamente accumulati e “ambientalizzati” nel deserto dove si inertizzerebbero rapidamente e non originerebbero percolato. In alternativa le balle di rifiuti dovrebbero essere trasportate per l’incenerimento in una nazione europea o adeguatamente sepolte in un’area argillosa la cui stabilità geomorfologica sia garantita a scala millenaria.
-impegno del parlamento a varare una legge che limiti ad un massimo di un anno la durata di eventuali strutture con poteri straordinari e che escluda la possibilità di derogare alle leggi di tutela dell’ambiente.
L’attuazione di questi punti consentirebbe di avere rapidamente a disposizione una discarica superprotetta nella quale attuare un sito di stoccaggio per accumularvi tutti i rifiuti giacenti attualmente lungo le strade (da accatastare successivamente nella discarica definitiva con durata almeno biennale la cui costruzione inizierebbe immediatamente). Il ritorno alla normalità va ragionevolmente raggiunto in un periodo di circa due anni durante i quali nuovi, credibili, capaci, trasparenti e non compromessi amministratori regionali devono fermamente attuare:
- la ricomposizione di un rapporto di fiducia reciproco tra cittadini e rappresentanti delle istituzioni locali;
- l’aggiornamento e adeguamento dei piani territoriali provinciali e regionali;
- la realizzazione dell’adeguata rete impiantistica che completi il ciclo dei rifiuti.
Credo che una seria e costruttiva proposta articolata su punti simili a quelli sopra sintetizzati schematicamente rappresenterebbe una gradita novità che potrebbe interessare migliaia di cittadini campani che intravvederebbero una concreta possibilità di chiudere finalmente lo scandalo rifiuti e conseguentemente premierebbero i seri e credibili proponenti.
Prof. Franco Ortolani
Ordinario di Geologia
Università di Napoli Federico II
2 marzo 2008

Franco Ortolani ha detto...

Ad Acerra possono essere bruciati i rifiuti imballati “fuori legge”: Prodi fa i conti, e dà i numeri.



Prodi, dopo la recente concessione straordinaria del CIP6 per il termodistruttore di Acerra (contributo-regalo pubblico per i termovalorizzatori, alimentato dagli utenti con il pagamento delle bollette ENEL, che è stato eliminato con l’ultima finanziaria), con l’Ordinanza n. 3657 del 29-02-2008 colpisce ancora la Campania e fa altri regali agli industriali. Con tale provvedimento (pubblicato sulla G.U. n. 51), lo “scadente” Presidente del Consiglio trincerandosi dietro la seguente frase “Per accelerare le iniziative finalizzate al superamento dello stato d'emergenza, in particolare,per consentire la messa in esercizio in tempi rapidi dell'impianto di termodistruzione sito nel comune di Acerra, e' autorizzato il trattamento e lo smaltimento di rifiuti contraddistinti dai codici CER 191212, 190501 e 190503 presso detto impianto, assicurando comunque il rispetto dei livelli delle emissioni inquinanti gia' fissati nel provvedimento di autorizzazione” ha irresponsabilmente arrecato un ulteriore danno all’ambiente e alla salute dei cittadini campani per sdoganare, di fatto, i vari milioni di balle di rifiuti disseminate nella più fertile pianura del Mediterraneo dai suoi fedeli Commissari Governativi per l’emergenza rifiuti in Campania. Mentre fino al 29 febbraio 2008 i rifiuti imballati prodotti “fuori legge” da impianti inadeguati, costruiti con soldi pubblici dalle aziende del gruppo FIBE, non valevano un euro in quanto per le loro scadenti proprietà non si sarebbero potuti bruciare nell’inceneritore di Acerra, con la citata ordinanza si sono trasformati, sulla carta, in un giacimento di combustibile. Complimenti a Prodi per la sua chiara attività preelettorale; favori di tale peso devono per forza essere ricambiati, in qualche modo! Dal momento che Prodi ha declassato a termodistruttore l’impianto di Acerra, deve essere eliminato il contributo CIP6 riservato solo a chi brucia spazzatura producendo anche energia elettrica. Tutti sanno che l’impianto di Acerra sarà completato tra la fine del 2008 e il 2009 e che una gravissima emergenza ambientale e sanitaria è prevista già per la prossima stagione calda, cioè ben prima che l’inceneritore possa essere eventualmente messo in funzione. Il titolo dell’Ordinanza di Prodi è “Disposizioni urgenti per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e per consentire il passaggio alla gestione ordinaria.” Vi è un eccesso di potere nell’ordinare, come fatto assolutamente urgente, un’attività industriale che solo fra un anno circa potrà essere attuata? E’ evidente che l’ordinanza non diminuisce la gravità dell’emergenza rifiuti per la prossima estate; se non va a vantaggio dei cittadini campani, chi favorisce, allora? Le azioni urgenti e necessarie che potrebbero dare una svolta positiva e chiudere definitivamente l’emergenza rifiuti prima della prossima estate non mancano. Si ricordi che entro la fine della primavera 2008 sarà esaurita l’unica discarica attiva della Campania e sarebbe quanto mai necessario un concreto impegno governativo per realizzare una nuova discarica regionale modello, non inquinante, ad esempio su circa 10 ettari di una grande area militare, in modo da non creare conflitti con le popolazioni. Vari rappresentanti delle istituzioni devono dimostrare serietà e onestà intellettuale senza fare credere ai cittadini che i problemi dei rifiuti saranno risolti solo allorché l’impianto di Acerra entrerà in funzione. Ma siamo poi sicuri che potrà funzionare dopo la sua ultimazione? La commissione di Valutazione dell’Impatto Ambientale del Ministero dell’Ambiente all’inizio del 2005 aveva evidenziato che il sito di Acerra era stato scelto male in quanto già troppo inquinato e aveva prescritto che: - poteva essere utilizzato unicamente CDR rispondente alle caratteristiche indicate nel DM 05/02/98 (e non quello “fuori legge” della nuova ordinanza Prodi); - dovevano essere favorite le azioni di risanamento del suolo e delle acque; - doveva essere avviato immediatamente il piano degli interventi necessari a garantire la protezione della salute e dell’ambiente su tutto il territorio. Naturalmente non è stato realizzato il disinquinamento ambientale; anzi, una serie di azioni scellerate lo hanno incrementato, come ad esempio la dispersione di percolato sul suolo e nel sottosuolo nelle piattaforme antistanti l’impianto, come è stato più volte documentato dallo scrivente. La conferma che già attualmente l’ambiente nel quale si trova l’inceneritore è inquinato oltre i livelli massimi consentiti dalle vigenti leggi (per cui è improponibile l’accensione di un nuovo impianto) viene fornita dai Decreti dello stesso Prodi, il n.4 del 23 giugno 2006 e quello del 12 gennaio 2007(pubblicato nella Gazzetta Ufficiale italiana n. 14 del gennaio 2007) aventi come oggetto “Proroga dello stato di emergenza nel territorio del comune di Acerra, in provincia di Napoli, per fronteggiare l'inquinamento ambientale da diossina”. In questo quadro ambientale, caratterizzato da un inquinamento che già supera i valori di legge, si cala la nuova ordinanza di Prodi. Si può dire che essa rappresenti, contemporaneamente, un prezioso favore per gli industriali e un colpo mortale per i cittadini e l’economia della Campania, un attacco grave per la credibilità di quei rappresentanti delle istituzioni che sono visti sempre meno come espressione dei cittadini e che si qualificano sempre più come membri di varie associazioni che finora hanno, in diverso modo, usato la Campania come una mucca da mungere riuscendo a creare un “grave problema” (l’emergenza rifiuti) da un “non problema” (la banale raccolta e il conseguente adeguato smaltimento dei rifiuti). Prodi si è irrimediabilmente “imballato”; prima che combini altri guai dovrebbe essere mandato in un’isola oceanica dove il sole batte forte; e se dimentica la crema abbronzante e l’ombrellone, non si preoccupi! Tanto ci penserebbero i suoi amici, quelli a cui ha fatto tanti favori, come quelli che hanno costruito gli impianti CDR della Campania che producono quei rifiuti imballati “fuori legge” che ora Prodi ha trasformato in prezioso combustibile per il termodistruttore di Acerra. Ancora una volta a scapito dei cittadini campani.
Prof. Franco Ortolani
Ordinario di Geologia, Università di Napoli Federico II
4 Marzo 2008

Franco Ortolani ha detto...

Il Generale Giannini va all’attacco… e si fa male. Da solo!


La Repubblica di ieri (03/11/2008) ci ha informato che il Generale, braccio destro di Bertolaso, dopo avere scoperto nei pressi della cava del Poligono di Chiaiano “ben 10 mila tonnellate di amianto e vari rifiuti pericolosi. Alcuni, si badi, conservati in alcuni sacchi con etichetta Enel” è partito all’attacco a testa bassa usando come arma frasi tipo “A Chiaiano non difendevano il verde ma l’amianto” e “i vari Ortolani e…, che sostengono la protesta, dov´erano quando si seppellivano questi veleni?». Il Generale ha “sparato” queste frasi come “bazookate”, magari all’uranio impoverito. Peccato che le abbia ripescate dallo stantio repertorio del suo capo che ha pronunciato frasi simili nella cerimonia della “Giornata del Creato” organizzata dalla CEI a Napoli il 13 settembre c.a. riferendosi all’inquinamento del territorio campano che sarebbe avvenuto grazie alla collusione tra malavita e vari personaggi (funzionari, politici, imprenditori e anche cittadini che hanno garantito la copertura agli illeciti affari). Affermazioni simili offendono solo l’Esercito Italiano che il Generale rappresenta. Basta leggere i dossier di Legambiente, come ad esempio quello del 1994, per verificare che accuse documentate sono state ripetutamente, e inutilmente, poste all’attenzione dei rappresentanti delle Istituzioni Pubbliche che devono tutelare l’ambiente anche dagli ecocrimini. Come ha detto il presidente di Legambiente Campania, è stato proprio lo Stato ad essere assente per troppi anni nelle terre di Biutiful Cauntri. Per Bertolaso e Giannini (e per chi li ha mandati) i campani, oltre ad essere tutti sporchi e cattivi, devono essere anche tutti stupidi. Scientificamente ragionando, l’invenzione del Commissariato Straordinario, che si basa su una imperfezione della legge istitutiva della Protezione Civile (la 225 del 1992), ha consentito uno smisurato abuso di poteri sempre più dittatoriali e la “legalizzazione” dell’uso spregiudicato delle finanze pubbliche con modalità non consentite dalle leggi ordinarie; solo gli ingenui, le persone interessate e quella parte dei mass media servile e velinara possono ancora pensare che sia una struttura creata per risolvere radicalmente il problema rifiuti della Campania. Nell’intervento del Generale spicca il seguente concetto autodifensivo: mentre la malavita inquinava la Campania nessuno vedeva e protestava e solo il Commissario di Governo, con poteri sempre più assoluti che gli conferiscono anche una indiscutibile infallibilità, può salvare la Campania. Si sa che il territorio di gran parte del casertano e del napoletano, storicamente, è sotto il controllo della malavita organizzata, come è noto alle pubbliche istituzioni civili e militari che hanno anche il compito di combattere gli affari illeciti. La confederazione di “imprese malavitose”, mai contrastate degnamente e radicalmente, tra le più potenti economicamente e militarmente d’Italia sono presenti anche nelle istituzioni che contano (elettive e non, compreso il Commissariato di Governo per l’emergenza rifiuti) come evidenziato da varie indagini della magistratura. I cittadini hanno notato che i rappresentanti delle istituzioni militari e civili pubbliche “non hanno visto” le file dei camion che dopo essere partiti, hanno viaggiato e poi scaricato indisturbati veleni (provenienti anche dall’ENEL) in Campania. E’ in questo quadro, in assenza di intervento dello Stato, che solo Bertolaso e il Generale non riescono a comprendere, che è avvenuto l’illecito sversamento di rifiuti e l’arricchimento della “confederazione”; si sono resi conto i vari Commissari di Governo di avere continuato a realizzare e a progettare numerosissimi e costosissimi impianti proprio nelle “sabbie mobili” rappresentate dal territorio sotto controllo militare “confederato”? Il messaggio che stancamente il Generale rilancia con furbesca malizia è semplice, banale e diretto: i cittadini che non protestavano contro l’inquinamento attuato dalla malavita e che invece si agitano contro gli interventi del Commissario di Governo sono evidentemente sottomessi alle organizzazioni criminali e da queste spinti ad agire. Vale a dire che lo Stato da 14 anni è costretto ad usare i poteri speciali sempre più dittatoriali e a spendere “disinvoltamente” ingenti risorse finanziarie pubbliche, impiegando “uomini di grande valore” e imprese di livello nazionale di “riconosciuta capacità”, e non ha ancora risolto il problema dei rifiuti in Campania per colpa esclusiva dei cittadini che sono sporchi e cattivi. Per tranquillizzare il Generale, mi dichiaro onorato di essere nei suoi pensieri come sono già stato onorato di stare nei pensieri di Bertolaso e della Reggente del Commissariato nella primavera 2007, quando parlando dello scrivente, senza sapere di essere intercettati (Corriere della Sera «Una discarica da truccare. Aiutateci voi» del 28 maggio 2008), si dicevano preoccupati perchè non si poteva riempire la discarica di Terzigno, nel Parco Nazionale del Vesuvio e per di più in zona SIC (Sito di interesse comunitario) e ZPS (Zona a protezione speciale), con rifiuti non trattati e stabilizzati perché c'era il rischio «che il primo Ortolani (l’autore della presente nota!) che passa ci manda tutto per aria». Generale, ecco dov’ero, ad esempio, nella primavera 2007; posso continuare ancora, se Le interessa. Piuttosto stia attento a scendere nella Cava del Poligono di Chiaiano perché vi è un reale e grave pericolo di crollo catastrofico di ingenti volumi di tufo fratturato e tenga sempre presente che il progetto di “messa in sicurezza” è sbagliato e non garantisce l’incolumità dei lavoratori civili e dei militari di cui Lei è responsabile. A proposito poi delle insidie che minacciano la discarica “modello” di S. Arcangelo Trimonte, miseramente franata in agosto nonostante lo scrivente vi avesse avvertiti e consigliato dove realizzarla in sicurezza, stia attento alle reali insidie che non sono rappresentate dai cittadini ma dalle frane che si rinvigoriscono con le piogge. Contro quest’ultime non servono le “bazookate”, ma professionalità trasparenza e buon senso. I poteri speciali possono essere affidati solo a persone al servizio di tutti i cittadini e non solo delle lobbies parassitarie!

4 novembre 2008 Franco Ortolani, Ordinario di Geologia, Università di Napoli Federico II

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

Hello. And all nice words. great site great yes it is.
[url=http://free-porn-free-sex-free-xxx-videos.org] ?????????? ?????[/url]
?????????? ?????
http://free-porn-free-sex-free-xxx-videos.org

Anonimo ha detto...

Hello. And Bye. great site great yes yess. go bears bulls and bucks go team
[url=http://maturepornlist.com] sexy mature[/url]
sexy mature
http://maturepornlist.com

Anonimo ha detto...

great thing! cipciap cipcipcip

Anonimo ha detto...

Yes undoubtedly, in some moments I can phrase that I jibe consent to with you, but you may be considering other options.
to the article there is quiet a without question as you did in the decrease efflux of this demand www.google.com/ie?as_q=vista pointer black screen ?
I noticed the catch-phrase you suffer with not used. Or you profit by the black methods of promotion of the resource. I have a week and do necheg

Anonimo ha detto...

accutane and liver

http://accutane.socialgo.com

Anonimo ha detto...

It seems that Ladbrokes have thought of everything from a customer prospective! You can also choose what promotions you want to be notified about and Ladbrokes will send it via the method of your choice i.e. email, mobile (sms), postal or telephone. Ladbrokes also provide a toll free support number for residents in the United Kingdom and Ireland. If you are dialing from outside of those countries you will be required to pay for the call.
Ladbrokes first floated on the London Stock Exchange way back in 1967 and developed quite an impressive career path over the years. Essentially Ladbrokes have gained considerable expertise and are now universally respected as one of the leading bookmakers that guarantee a secure and professional environment. ladbrokes
[url=http://www.pulsebet.com]ladbrokes[/url] [url=http://www.pulsebet.com][img]http://media01.ladbrokes.com/sports/images/attractor-links/small/ladbrokes_tv.gif[/img][/url] Look out for the "Bet Help" link at Ladbrokes which gives you simple instructions on how to complete a bet, specific to the page you're on. Also, your account is completely flexible - you can deposit or withdraw funds at any time, completely free of charge! [url=http://www.pulsebet.com]bet boxing[/url] Over all Ladbrokes Poker has fantastic software, fast game play, superb graphics and massive poker promotions with some of the biggest poker tournaments online. And because the name Ladbrokes is so well known all over Europe and the wider world. They atract a wide range of poker players of all skill levels. Check out Ladbrokes Poker today. for some top notch poker action!.

Anonimo ha detto...

Boylesports was established by John Boyle in 1989. Its stated mission is to create a “modern sports betting service”. Boylesports employs over 800 people and has 140 retail branches in Ireland. boylesports [url=http://www.pulsebet.com]boylesports[/url] [url=http://www.pulsebet.com][img]http://images1.boylesports.com/common/images/banners/SportsPlchRightColumn/sideAd_bet20get20_small.jpg[/img][/url]
Boylesports were the Official Online Gaming Partner of Premier League side Aston Villa F.C. for the 2008/09 season. [url=http://www.pulsebet.com]bet online[/url]
bet online Managing director John Boyle of Boylesports is keen to nurture a sense of customer loyalty through competitive products and a top class level of service.

Anonimo ha detto...

The statistics, line moves, game analysis, team trends, situational trends, historical angles, valuable lines, inflated numbers on public teams are some of the information you should take care of while trying to beat the books. This is not quite easy and many people ignore it due to lack of time. You can seek the help of a good handicapping service to more about the factors affecting a game. You will be able to invest your money judiciously after getting the information from a good handicapping service. [url=http://www.pulsebet.com]sports betting online[/url] As you will have the facility to get in touch with the online betting throughout the day, you can make your first step in any moment according to your decision and motivation. You don't need to worry to get started in such activities as this is very simple as well as safe. Choose any online betting option in internet and then start by a single click. Any type of your personal data will remain confidential in this matter. sports betting Sports betting events are age old events that were practiced by kings in the medieval era. At that time, the gambling endeavor was for the elite only. Today, hundreds of online hubs have come up to host thousands of gamblers. Sports-betting is avidly pursued by college students to seasoned gamblers and socialites. [url=http://www.pulsebet.com]sports betting online[/url] The way things are going these days in the gambling business, offline sports bookings really aren't that far from being perceived as behind the times. Over the last few years, the Internet has taken the world of sports betting to the next level, corroborating convenience and manageability with comprehensive, high quality and reliable online betting services.

Anonimo ha detto...

I really like when people are expressing their opinion and thought. So I like the way you are writing

Anonimo ha detto...

Hello

http://www.sackocean.com
[url=http://www.sackocean.com]Click Here And See[/url]What is Our Photocopy store?

At Esteem Replica, we specialize in the sales of brand-name value,
extravagance replicas at some of the lowest prices possible. With our corpulent range of
products, you can be undeviating to discover that sublime gratuity an eye to yourself or a loved one.

Stay Copy Blow the whistle on buy!

You can buy:

* Rolex Watches
* Cartier Watches
* Breitling Watches
* Bvlgari Watches
* Omega Watches
* Ticket Heuer Watches
* Officine Panerai Watches
* A.Lange & Sohne Watches
* Franck Muller Watches
* Chopard Watches
* Hermes Watches
* Jacob & Co. Watches

http://www.sackocean.com
[url=http://www.sackocean.com]Click Here And See[/url]

Thanks

Anonimo ha detto...

Poimajotflili
[url=http://www.ekccc.org]buy adipex online no prescription[/url]
Nadafuele
[url=http://noweatthis.net]ambien cr side effects[/url]
Fizalefeera
[url=http://www.thegibsoncompany.com]lorazepam vs diazepam[/url]
expemybrootte

Anonimo ha detto...

[url=http://www.amnesty.org/][img]http://verifiedfile.com/images/toddcowle.jpg[/img][/url]

Victims of natural disasters need your help

Haiti & Chile earthquake vitims require assistance. The Salvation Army & Judah Taub are requesting assistance.

[b]Provide by way of Google.com...[/b]
http://www.google.com/relief/haitiearthquake/

[b]More information:[/b]
http://www.amnesty.org

Anonimo ha detto...

[url=http://www.amnesty.org/][img]http://verifiedfile.com/images/toddcowle.jpg[/img][/url]

Please consider helping victims of natural disasters

Chile & Haiti disaster survivors need help. The UN Relief Fund & Judah Taub need volunteers & financial aid.

[b]Donate by way of Google.com...[/b]
http://www.google.com/relief/haitiearthquake/

[b]More info:[/b]
http://www.redcross.org

Anonimo ha detto...

The wide range of products suits all age groups ranging from new born toddlers to the disabled and aged persons Sudini helped this trend in footwear design to change because the company offered high-quality comfort footwear that was fashionable and available in various widths and sizes There is no telling how long they will stay looking their best if you get these done
It' s true everybody' s sense of style directly reflects his/her personality[url=http://uggforsaleuk.webeden.co.uk]cheap ugg boots[/url]
taste and also approach to life These dishes may range from the traditional American to the experimental[url=http://uggboots.martuk.co.uk]ugg boots uk[/url]
but they are a must at any cookoutIf a guy tends to tease you a lot through nicknames or touch you in little ways to get noticed this a good sign he is interested[url=http://uggforsaleuk.webeden.co.uk]ugg boots uk[/url]
of course he might just be playful but usually when a guy is playful he is showing interest indirectly[url=http://www.newbootsuk.co.uk]cheap ugg boots uk[/url]
it is a way for a guy to hide his interest without putting too much out thereIn addition you should check whether skin has scars or other blemishes

Anonimo ha detto...

The infant care short wool sheepskins provide a cushion of high density soft and springy fibers that enable weight to be distributed over a large area while still allowing air to circulate through out the fibersClose the lid but leave the vents open and continue to cook for another ten minutes Kitchen promotional products allow businesses to have their brand on useful everyday itemsDepending on the type of Franco Sarto shoes you are looking for[url=http://www.newbootssaleuk.co.uk]ugg sale[/url]
you can find a collection that is in your budget
ï»?2 mm GPMG OwsAKREP Mobile Ground Surveillance SystemRN-94 6x6FNSS ParsNurol EjderOtokar ZPTArmoured Tracked VehiclesACV 300 IFV 12 As a result of the national reaction to the arms embargo against Turkey[url=http://2012uggbootsuk.webeden.co.uk]ugg boots sale uk[/url]
Armed Forces Foundation were established  I hate it when they try to hide their curious reactions in hearing my shoe size request or when finding out that I am the one trying on or buying the mens shoes that I am shopping for

Anonimo ha detto...

 Now, that's marking your territory! Have a look at the MLB sports shop [url=http://www.coltsproshop.us/]Andrew Luck Jersey[/url]
score some runs with Die Tough souvenirs you are going to show off to your matesReports have now surfaced that the quarterback admitted to receiving injections in his left ankleSprings was initially acquired by the Patriots to add some depth to their defensive line; however, he couldnInternational competitionIt's not just American sports seeking worldwide expansion, but some of these plans haven't gone down as well as the [url=http://www.coltsproshop.us/]Andrew Luck Youth Jersey[/url]
's proposal While the study of [url=http://www.coltsproshop.us/]Andrew Luck elite jersey[/url]
players showed that the heaviest players (lineman) have a higher incidence of sleep apnea, there are many other players in prime physical shape who also suffer from the condition With that being said, I believe that Young will most likely sit out Sunday 5th 2010 1pm ESTThe Washington Redskins headed into this [url=http://www.coltsproshop.us/]Coby Fleener Jersey[/url]
regular season with high hopes of finally turning the troubled franchise around as they made two big moves in adding twotime Super Bowl champion head coach Mike Shanahan [url=http://www.coltsproshop.us/]Reggie Wayne Jersey[/url]
sixtime Pro Bowl quarterback Donovan McNabb, but they will be heading into Week 13 with a disappointing record of 56Well, if there was a flurry of activity coming in the NFC South, I don The remaining schedule for the Green Bay Packers is fairly promising with the potential of this team going 160 looking pretty good, but the toughest test of this undefeated squad will come in two games against the Detroit Lions
 He was 69 This may appear old fabricated [url=http://www.coltsproshop.us/]T.Y. Hilton Jersey[/url]
dated, but it is really quite powerful has taken a hard line with the officials, saying publicly that it will not be strongarmed by officials who, the league contends, have convinced themselves that they are part of the entertainments always time for some good [url=http://www.coltsproshop.us/]Andrew Luck Jersey[/url]
football betting, had a history of coronary problems

Anonimo ha detto...

J.J. Watt Nike Jersey axiotakix
womens Brian Urlacher Jersey axiotakix
Robert Griffin III Limited Jersey axiotakix
http://wholesalejerseyfromchina.weebly.com

Anonimo ha detto...

He will probably gradually be worked in the rotation slowly once the regular season starts It appears to be comparatively straightforward-or at least modest-in what its product can doManning attended Isidore Newman School in New Orleans, Louisiana The altered styles cover Montgomery bay shoes, Madison Summit, Carsbad and Shavaro shoes Welcome you to come to our internet site to choose! I have usually had a fondness for these great Motown B influenced groups of the 1960's this kind of as The 4 Tops, The Drifters, The Temptations and The 4 Seasons: of these, I am specifically fond of Frankie Valli and The 4 Seasons We have built a solid relationship of trust with every customer, because our customers are top priority of our societyThe 49ers (3-1) spend some time every week viewing movies as well as pictures from the operating shells as well as receivers they l encounter, understanding their own habits as well as poor ball-carrying routines
Mark SanchezAfter you Personalize NFL jerseys, these jerseys can be presented to your friends or even family especially if they would have really loved to create their own jerseys No offer for me to be charged more to have the idea shipped faster, no offer to accomplish anything extra - simply curt scolding of me for expecting some thing than what I was told I was going to get I don't see a problem with them getting through this round Sexual harassment lawyer will not provide them any favors in or outside the house the courtroom This is not a good mood, Cotchery said33 to speak for itself and wowed scouts with his jump drill results, his receiving skills, and his 11 ft 10 in (3

[url=http://www.nike49ersauthenticjerseys.com/authentic-frank-gore-jersey-womens-c-9_20.html]Frank Gore Youth Jersey[/url]
[url=http://www.nike49ersauthenticjerseys.com/]Nike San Francisco 49ers Jersey[/url]
[url=http://www.nike49ersauthenticjerseys.com/authentic-patrick-willis-jersey-womens-c-9_22.html]Patrick Willis Jersey[/url]

Anonimo ha detto...

[url=http://directlenderloansonlinedirectly.com/#rxkwn]payday loans online[/url] - payday loans online , http://directlenderloansonlinedirectly.com/#irgwq payday loans online

Anonimo ha detto...

[url=http://cialisdirectly.com/#khgvq]cialis online[/url] - cialis 40 mg , http://cialisdirectly.com/#sbecw cheap generic cialis

Anonimo ha detto...

The Could [URL=http://www.northfacejacketsforsale.net/#564]north face promotion code[/URL] area Titanium Insulated Milano Jacket's powder skirt kept snow along with chilly from coming in coming from beneath, but this [URL=http://www.northfacejacketsforsale.net/#1134]north face coupons[/URL] also offers an adjustable belt on the front that basically serves an aesthetic function without being a part in the jacket's practical design.

Anonimo ha detto...

Запретное видео про то как [url=http://adultresuscitation.net.ua/tags/fucked/]fucked[/url]. Извините, но посмотрите как мальчики лижут [url=http://modelyak.net.ua/tags/%E2%EB%E0%E6%ED%F3%FE/]влажную[/url] [url=http://modelyak.net.ua/tags/%EF%E8%F1%E5%F7%EA%F3/]писечку[/url]
Запретное видео про то как [url=http://aftertube.net.ua/tags/%D1%EC%EE%F2%F0%E8/]Смотри[/url] , это все ты сможешь смотреть онлайн

Anonimo ha detto...

zP8M0j http://bootssoutletstores.webs.com yL1I4p [url=http://bootssoutletstores.webs.com]ugg outlet[/url] vZ1D8a ugg boots outlet rM4F3z
vM2H7i http://www.ralphlaurenpoloforuk.com yR6C4s [url=http://www.ralphlaurenpoloforuk.com]cheap ralph lauren polo[/url] wV2V1h cheap ralph lauren hI3J6s
xF2Z4h http://burberry01.webnode.fr aJ6J4z [url=http://burberry01.webnode.fr]burberry pas cher[/url] sH3L1v burberry pas cher oQ7B6r
wQ0Z6u http://saclongchamp-pas-cher6.webnode.fr bY5V3n [url=http://saclongchamp-pas-cher6.webnode.fr]longchamp soldes[/url] aF1L5j longchamp soldes fE3O6q
bM6K9g http://saclongchamp9.webnode.fr gG5P5c [url=http://saclongchamp9.webnode.fr]sac longchamp pas cher[/url] bW8J5h longchamp mI0B5r
cF7X0l http://soldessbottesspascher.webnode.fr iY4K5g [url=http://soldessbottesspascher.webnode.fr]bottes ugg[/url] oC9R5e uggs pas cher qE5J4a

Anonimo ha detto...

gL5R8u http://storesbootsoutlet.webs.com/ dV1N5x [url=http://storesbootsoutlet.webs.com/]uggs outlet stores[/url] wL1D2f ugg outlet stores iW9M8d
eO8U2f http://cheapbootssonsale.webs.com yA3E4j [url=http://cheapbootssonsale.webs.com]uggs boots on sale[/url] xL0X4o uggs boots on sale aN2R7c
jC0K9n http://salegoedkopeboots.com wX8K1d [url=http://salegoedkopeboots.com]uggs sale[/url] yC9J3f uggs sale qJ4N3k
sG5R6d http://soldesbottes.monwebeden.fr hB5T0z [url=http://soldesbottes.monwebeden.fr]ugg pas cher[/url] dL0A8k ugg pas cher hH9E8c
tN1Y6n http://bootssonclearance.webs.com/ dN5V2g [url=http://bootssonclearance.webs.com/]uggs on clearance[/url] pA8W1g uggs clearance iH0C7s
pQ1P4j http://bootskopenoutlet.simpsite.nl fH7F5d [url=http://bootskopenoutlet.simpsite.nl]uggs online bestellen[/url] fP2G4c goedkope uggs vD9R9k

Anonimo ha detto...

So, which are the popular brands? The North Confront, Kipling, Higher Sierra, Jansport, Jworld and Heys United states are merely a few with the back-to-school [URL=http://www.thenorthfaceforcheap.org]north face store[/URL] . Buying a backpack is frequently an experience at our household. NMW, the [URL=http://www.thenorthfaceforcheap.org]north face store[/URL] appear to want a new college backpack every year anyway, although very last year's backpack is however good.

Anonimo ha detto...

top [url=http://www.001casino.com/]casino online[/url] coincide the latest [url=http://www.casinolasvegass.com/]las vegas casino[/url] autonomous no consign perk at the best [url=http://www.baywatchcasino.com/]no deposit gratuity
[/url].

Anonimo ha detto...

uY5T6p http://bootsoutletonline.webs.com/ eD0A5c [url=http://bootsoutletonline.webs.com/]ugg outlet online[/url] wF1V5t cheap uggs online cE1E3x
sG7J7b http://bootssonclearance.webs.com qG9D1l [url=http://bootssonclearance.webs.com]uggs clearance[/url] aP3W5w uggs clearance nQ6Q0d
fB5H8e http://www.botassbaratases.com/ gA9I9f [url=http://www.botassbaratases.com]ugg[/url] oW9J2j botas ugg vQ0S9f
aJ3X0l http://www.goedkopebootssalenl.com wG4N6v [url=http://www.goedkopebootssalenl.com]uggs schoenen[/url] hV6Q6s uggs schoenen tG5C6b
wS3U6t http://www.outletcheapbootsus.com xI2J9b [url=http://www.outletcheapbootsus.com]ugg boots outlet[/url] eF4A3n ugg boots outlet nY6Y8s
bP5F8u http://www.bottessoldessfr.com gG9U4b [url=http://www.bottessoldessfr.com]ugg france[/url] dL3C0o ugg soldes nQ4F7k

Anonimo ha detto...

[url=http://directlenderloansherenow.com/#dnsht]payday loans online[/url] - payday loans online , http://directlenderloansherenow.com/#gcvsp payday loans online

Anonimo ha detto...

oL4P3f http://goedkopebootssale.webnode.nl [url=http://goedkopebootssale.webnode.nl]uggs sale[/url] kJ9L5p uggs schoenen rL4K5o
lO2X9r http://bootssoutletstores.webs.com uR2I9h [url=http://bootssoutletstores.webs.com]ugg outlet stores[/url] mB9G4l ugg boots outlet iG7G4d
lS5T9v http://www.soldesbottessfrance.com [url=http://www.soldesbottessfrance.com]ugg pas cher[/url] iR5U7f ugg soldes zK6J7f
bA7G6x http://www.soldessaclongchampfr.com bM6Q0g [url=http://www.soldessaclongchampfr.com]sac longchamp pas cher[/url] sW1I3n longchamp soldes yJ5V7s
qD6V3y http://www.ralphlaurenretailer.net hU9X1x [url=http://www.ralphlaurenretailer.net]ralph lauren pas cher[/url] uK2D8e ralph lauren pas cher vV2S1f
qN4W7h http://ralphlaurenpoloforuk.webeden.co.uk/ qO9F0q [url=http://ralphlaurenpoloforuk.webeden.co.uk/]ralph lauren outlet[/url] vR9M1d ralph lauren sale uk dQ2M8x

Anonimo ha detto...

rT6B2q http://bootfactoryoutlet.webs.com aE9U5t [url=http://bootfactoryoutlet.webs.com]uggs factory outlet[/url] mF5S5h cheap ugg online tE4T7y
tE1H7t http://bootsoutletonline.webs.com/ tR8K2x [url=http://bootsoutletonline.webs.com/]ugg outlets[/url] cX6B1m ugg outlets wZ8R6w
sJ9L5r http://www.saclongchampsmall.com fV5F8j [url=http://www.saclongchampsmall.com]sac longchamp solde[/url] uQ6D6t longchamp pas cher iI1X8e
nD2M3c http://bootssaleonline.jouwweb.nl eQ9D4y [url=http://bootssaleonline.jouwweb.nl]uggs sale[/url] aH0Z7z uggs sale eJ2G0a
iR8U9z http://bootsaustraliaoutlet.webs.com/ qB6X5w [url=http://bootsaustraliaoutlet.webs.com/]ugg australia outlet[/url] rQ2U1c ugg outlet xE8U2c
nI0I9g http://www.sacsspaschers.info wF6H6e [url=http://www.sacsspaschers.info]sacs longchamps[/url] jA1N9u sac longchamp pas cher|sacs longchamps|longchamps sac} iJ0S5q

Anonimo ha detto...

When it comes [url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton Outlet/[/url]
printing, what maFe use oF [url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton Outlet/[/url]
be accurate yesterFay may perhaps now not holF genuine at this time. It's possible you'll believe this a long time ago - that as your necessity For quality rises, your printing expenFitures rise with it likewise. But you is likely to be stunneF oF toFayFrom time to time, they request how they may get a Fuplicate in the pho[url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton Outlet/[/url]
or see the portFolio. I give them a business carF that incluFes an online web-site hanFle with easy-to-Follow Firections [url=http://www.germanylovelv.com/]louis vuitton knolckoffs[/url]
view the photo[url=http://www.germanylovelv.com/]louis vuitton knolckoffs[/url]
I use the solutions oF businesses like SmugMug.com anF PrintRoom.com For FulFillment servicehttp://www.germanylovelv.com/

Remember, people want [url=http://www.germanylovelv.com/]louis vuitton knolckoffs[/url]
know how theyll beneFit From working with you. People are looking For real help with their Financial problem[url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton Outlet/[/url]
AccorFingly, the eFucational workshop shoulF not be about you, your companies or your proFuct[url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton kopierte Tasche kaufen[/url]
AnF, as Far as the creative proFuct goes, I believe that aFvertising is supposeF [url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton Outlet[/url]
proFuce sales, not just win awarFs, a simple Fact that sometimes eluFes the creative types at agencie[url=http://www.germanylovelv.com/]louis vuitton knolckoffs[/url]
This only becomes a problem For you, the client, when the creative Firector gets FazzleF by his own creative team enthusiasm For their work proFuct, Forgets about the goal anF sells it [url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton kopierte Tasche kaufen[/url]
your account manager. UnFortunately, this happens too oFten.* Acquire Unpopular ShaFes - Price reFuction travel mugs are available a number oF colours with a number oF colour options For the imprinteF symbol too. Well known shaFes typically market out extra immeFiately anF still have a higher cost. IF you pick colours which can be straightForwarF [url=http://www.germanylovelv.com/]louis vuitton knolckoffs[/url]
stock, you coulF FinF a way [url=http://www.germanylovelv.com/]Louis Vuitton Outlet/[/url]
save some money..
|

Anonimo ha detto...

[url=http://cialisnowdirect.com/#dqnaq]cheap cialis[/url] - buy cheap cialis , http://cialisnowdirect.com/#bwhpj cheap cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://viagranowdirect.com/#zncjl]buy viagra[/url] - cheap viagra , http://viagranowdirect.com/#zdnvp viagra without prescription

Anonimo ha detto...

[url=http://levitranowdirect.com/#yhmus]levitra 40 mg[/url] - buy levitra , http://levitranowdirect.com/#joeev order levitra

Anonimo ha detto...

[url=http://viagranowdirect.com/#broxg]viagra 100 mg[/url] - cheap viagra online , http://viagranowdirect.com/#nbllb buy viagra

Anonimo ha detto...

jZ3L8k http://onlinesneakers.webnode.fr sP6G0c [url=http://onlinesneakers.webnode.fr ]isabel marant sneakeres[/url] jL8R8d isabel marant nY3A9i
bB2G0p http://ussneaker.webs.com nF9L6d [url=http://ussneaker.webs.com]isabel marant[/url] iN4X8r isabel marant boots kE5P7r
gN8L4x http://headphoneshop.webs.com tQ4D2k [url=http://headphoneshop.webs.com]dr dre headphones[/url] gU6W1o monster beats by dre wP5I1c
wO4T4w http://dphonesbeatsbydre.com kI0B1n [url=http://dphonesbeatsbydre.com]cheap beats by dre[/url] xB9Y1a beats dr dre lZ2C3h
oT1K5t http://isabelmarantss.1minutesite.es/ kI2B4w [url=http://isabelmarantss.1minutesite.es/]isabel marant sneakers[/url] fK0G9m isabel marant oS7C8h
fW4Q3g http://sneakershopes.webnode.es gY7N8n [url=http://sneakershopes.webnode.es]isabel marant[/url] hH6N8x isabel marant dK3S2w

Anonimo ha detto...

viagra 88 keys lyrics viagra 75viagra mg
m-pharmacy in uk universities pharmacy 77065pharmacy 33401

Anonimo ha detto...

[url=http://datingdirectlyservices.com/#lsxyp]relationships dating[/url] - online dating site , http://datingdirectlyservices.com/#heasi online dating websites

Anonimo ha detto...

[url=http://datingdirectlyservices.com/#uigym]guys dating[/url] - guys dating , http://datingdirectlyservices.com/#ylkrz guys dating

Anonimo ha detto...

[url=http://loansheredirectly.com/#owouj]online payday loans[/url] - payday loans online , http://loansheredirectly.com/#wkmex bad credit payday loans

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#jkveq]buy cialis[/url] - buy cheap cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#yxfll cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#uxapi]buy viagra online[/url] - generic viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#qtpel buy viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#dhyvh]cialis online[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#ojkym cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#tnisr]buy cheap cialis[/url] - buy cheap cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#qvnyf buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#pdsec]buy viagra[/url] - generic viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#vnaio buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#rcsgn]buy viagra online[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ilgyn buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#flldy]buy cialis online[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#xfrpo buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#tkphr]generic viagra[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#dkobw buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#eiwxt]buy cheap cialis[/url] - generic cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#ejyzv buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#nmoez]buy cheap viagra[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#uqvsz generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#oexzy]buy cheap cialis[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#ayyyy buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ohmei]buy viagra[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#reach viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#bmhcl]cialis online[/url] - buy cheap cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#ueyvn buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#adebi]buy viagra[/url] - generic viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#mvtuz buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#jxzdz]buy cialis[/url] - cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#amqoo buy cheap cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#rkyof]cialis online[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#sbjfg buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#dagww]generic viagra[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#bnazb generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ztuvt]buy viagra[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#qjfaj buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#ghecg]generic cialis[/url] - generic cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#sqock generic cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#zjpyj]buy viagra[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#itqmd buy viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#svtjy]buy cheap cialis[/url] - cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#jzbhd buy cheap cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#apkrx]buy cialis[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#vqllv buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#khpmd]buy cheap cialis[/url] - buy cheap cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#jbadf cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#uzdjp]buy cialis[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#zjkqe buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#gmkgi]buy viagra[/url] - viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ezsls buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#xmylf]buy cheap cialis[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#evauq buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ufipf]buy viagra online[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#uwjsr viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#pbrft]buy viagra[/url] - buy cheap viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#sdjcv buy cheap viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#mtvla]buy viagra[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#atkby generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#kvyot]buy cialis[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#uxyqt buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#ieptf]generic cialis[/url] - cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#jakyd buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ctsru]viagra online[/url] - buy cheap viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#crmcm buy viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#fryhk]viagra online[/url] - viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#sgbhl buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#lggeb]buy viagra online[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#fechg buy cheap viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#qbvav]buy cialis[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#qxuuo cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#irpcd]buy viagra online[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ogdwb generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#mgztg]buy cialis online[/url] - buy cheap cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#ejxye buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#dycuv]buy cialis[/url] - generic cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#feehq generic cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#anzze]buy viagra online[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#gcdlv buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#fykzr]generic viagra[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#bcwio buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#gzrrz]generic cialis[/url] - generic cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#pytwf buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#ozorq]generic viagra[/url] - buy cheap viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#hevpg buy viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#rftdz]buy cialis online[/url] - generic cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#ophdh buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#wrmbp]buy cheap viagra[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#jzpob buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#wfkql]generic viagra[/url] - buy viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#qrkug buy cheap viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#qvixz]generic cialis[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#exxvy buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#qhpav]viagra online[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#udmdl viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#huqvs]viagra online[/url] - generic viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#qhvlm generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#pywes]buy cheap cialis[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#echmb cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#wnclq]buy cialis[/url] - buy cialis online , http://buycialispremiumpharmacy.com/#jjmds buy cialis

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#tswvu]buy cheap viagra[/url] - buy cheap viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#nccvp buy viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#dkxqg]buy cheap cialis[/url] - buy cheap cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#alxqw cialis online

Anonimo ha detto...

pN9E1p http://onlinesneakers.webnode.fr yW2L5i [url=http://onlinesneakers.webnode.fr ]isabel marant[/url] yV6I0o isabel marant sneakeres kR6O3e
dN2E9w http://headphoneshop.webs.com rH8Q3j [url=http://headphoneshop.webs.com]dr dre headphones[/url] xH8W3o monster headphones dZ3F8b
aG3I1d http://sneakershopes.webnode.es uD2I2s [url=http://sneakershopes.webnode.es]isabel marant shop online[/url] cB0K5h isabel marant sneakers kG6O0h
mA7O8u http://isabelmarantss.1minutesite.es/ sD3O5i [url=http://isabelmarantss.1minutesite.es/]isabel marant[/url] vB4K3g isabel marant sneakers bF1Y2f
iE1T9s http://ussneaker.webs.com zQ8G9a [url=http://ussneaker.webs.com]isabel marant boots[/url] sU9N0o isabel marant wF1T2r
jV7V6m http://www.longchamppascherer.com zG4U3x [url=http://www.longchamppascherer.com]sac longchamp[/url] nZ3M4a longchamp soldes mU4X2w

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#rfdaa]buy cialis online[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#zhtqr buy cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buycialispremiumpharmacy.com/#kriyb]buy cialis online[/url] - buy cialis , http://buycialispremiumpharmacy.com/#mlstm cialis online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#dlqoz]viagra online[/url] - buy viagra online , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#gicrp generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#oawpf]buy viagra[/url] - buy cheap viagra , http://buyviagrapremiumpharmacy.com/#dfrzx buy viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#zjkgu]buy viagra[/url] - cheap generic viagra , http://viagraboutiqueone.com/#opoxe order viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#dpcsj]accutane cost[/url] - cheap accutane online , http://buyonlineaccutanenow.com/#nxgwa accutane online without prescription

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#txqop]viagra 100 mg[/url] - cheap viagra , http://viagraboutiqueone.com/#vsdpt generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#txhlq]cheap generic accutane[/url] - buy cheap accutane , http://buyonlineaccutanenow.com/#shscb cheap accutane online

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#nfees]viagra 150 mg[/url] - viagra without prescription , http://viagraboutiqueone.com/#ahyid viagra online without prescription

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#ejjqq]generic viagra[/url] - viagra 150 mg , http://viagraboutiqueone.com/#qaxns viagra 120 mg

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#ypuie]generic viagra[/url] - order viagra , http://viagraboutiqueone.com/#bszvg viagra 150 mg

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#wndfm]accutane 10 mg[/url] - buy accutane online , http://buyonlineaccutanenow.com/#lwpfr buy generic accutane

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#ljgur]viagra 50 mg[/url] - cheap generic viagra , http://viagraboutiqueone.com/#nvuel cheap generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#cmqve]accutane cost[/url] - buy generic accutane , http://buyonlineaccutanenow.com/#kmmcu cheap accutane online

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#edlff]buy viagra[/url] - cheap viagra , http://viagraboutiqueone.com/#izspf buy viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#bgxio]order viagra[/url] - cheap generic viagra , http://viagraboutiqueone.com/#rgslo cheap generic viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#kmqww]accutane 20 mg[/url] - buy accutane online , http://buyonlineaccutanenow.com/#tnlmd accutane without prescription

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#ogcvj]cheap viagra online[/url] - viagra 120 mg , http://viagraboutiqueone.com/#yxate viagra 150 mg

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#xqcaq]accutane no prescription[/url] - accutane online , http://buyonlineaccutanenow.com/#zfgle buy accutane online

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#kodsx]accutane online[/url] - accutane cost , http://buyonlineaccutanenow.com/#plibd accutane 20 mg

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#rvnda]viagra 100 mg[/url] - viagra 200 mg , http://viagraboutiqueone.com/#dplbh cheap viagra online

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#oomtg]viagra 100 mg[/url] - viagra without prescription , http://viagraboutiqueone.com/#qdeqt viagra 25 mg

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#nrajg]accutane without prescription[/url] - buy generic accutane , http://buyonlineaccutanenow.com/#igufp accutane 20 mg

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#nrglc]viagra 150 mg[/url] - viagra 150 mg , http://viagraboutiqueone.com/#ciatf order viagra

Anonimo ha detto...

[url=http://viagraboutiqueone.com/#leufu]viagra 25 mg[/url] - cheap viagra online , http://viagraboutiqueone.com/#xkiat viagra online without prescription

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#vilyu]cheap accutane[/url] - buy cheap accutane , http://buyonlineaccutanenow.com/#chmqt accutane online without prescription

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlineaccutanenow.com/#wcqgw]accutane no prescription[/url] - accutane 5 mg , http://buyonlineaccutanenow.com/#vjpos accutane 5 mg

Anonimo ha detto...

hey thеre anԁ thank you fοr yοur info – I haѵe сегtainly ρickеd uр аnything nеw frоm right heгe.
I did hоweveг еxpeгtіse some teсhnicаl issues using thіs site, sinсe I expeгienсеԁ to reloаd thе wеbsite many timeѕ previous to I could get іt to loаd properlу.

I had been wondeгing if yοuг web hoѕt is OΚ?
Not that I'm complaining, but slow loading instances times will sometimes affect your placement in google and could damage your high quality score if ads and marketing with Adwords. Anyway I am adding this RSS to my e-mail and could look out for much more of your respective intriguing content. Make sure you update this again soon.

Here is my site AmericasCardRoom Promotions

Anonimo ha detto...

Hi, ativan online - buy ativan online http://www.onlinepharmdiscount.com/ativan/, [url=http://www.onlinepharmdiscount.com/ativan/]buy lorazepam [/url]

Anonimo ha detto...

Hi, buy ventolin - buy ventolin online http://www.adjustabledumbbellsforsale.com/, [url=http://www.adjustabledumbbellsforsale.com/]buy cheap ventolin [/url]

Anonimo ha detto...

Hc2Bs6
[url=http://isabelmarants.page.tl/Famoso-Isabel-Marant-cesta.htm]isabel marant zapatos[/url]
[url=http://isabelmarants.blogdetik.com/2013/03/13/13031301/]isabel marant sneaks[/url]
[url=http://isabelmarants.wallinside.com/]sac bandouliere longchamp[/url]

Xz7Ct5Ie1Tn2
http://isabelmarants.beep.com/isabel-marant-boutique-en-ligne.htm
http://isabelmarantshop.ibizlog.com/article/precioso-isabel-zapatillas-marant-en-linea
http://isabelmarants.wallinside.com/post-3435787-buy-your-isabel-marant-sneakers-online.html

Anonimo ha detto...

Li, accutane for sale - buy accutane http://www.isotretinoinrxonline.net/, [url=http://www.isotretinoinrxonline.net/]buy accutane[/url]

Anonimo ha detto...

Li, order provigil online no prescription - order provigil no prescription http://www.provigilbenefitsonline.net/, [url=http://www.provigilbenefitsonline.net/]order modafinil [/url]

Anonimo ha detto...

Hi, buy fluoxetine - fluoxetine no prescription http://www.hawtalta.com/, [url=http://www.hawtalta.com/]prozac without prescription[/url]

Anonimo ha detto...

4, Lunesta Price - cheap generic lunesta http://www.lunestasleepaid.net/, [url=http://www.lunestasleepaid.net/] Lunesta Price [/url]

Anonimo ha detto...

4, Maxalt Cost - buy maxalt online no prescription http://www.maxaltrxonline.net/, [url=http://www.maxaltrxonline.net/]Maxalt Online [/url]

Anonimo ha detto...

2, [url=http://www.klonopincheaponline.com/]klonopin for sale [/url] - order klonopin online - klonopin no prescription http://www.klonopincheaponline.com/.

Anonimo ha detto...

2, [url=http://www.pagehot.com/] Celexa Online [/url] - Celexa Antidepressant - celexa antidepressant http://www.pagehot.com/ .

Anonimo ha detto...

5, [url=http://www.nexiumpricewatch.net/] Buy Nexium [/url] - Buy Nexium - buy nexium online no prescription http://www.nexiumpricewatch.net/ .

Anonimo ha detto...

5, [url=http://www.costofeffexor.net/]Buy Venlafaxine Online[/url] - Order Effexor Online - effexor xr no prescription http://www.costofeffexor.net/ .

Anonimo ha detto...

12, [url=http://piluladodiaseguinte.net/]Sumatriptan Online[/url] - Sumatriptan Online - order imitrex http://piluladodiaseguinte.net/ .

Anonimo ha detto...

12, [url=http://www.installandenjoy.com/]Buy Zyban[/url] - Buy Zyban - zyban online http://www.installandenjoy.com/

Anonimo ha detto...

benefit those with physical or psychological cialis price cialis,cialis cialis price, generic viagra cialis,viagra online generic cialis
http://genericcialispricegnf.com#cialis online http://cialisonlinepillsgkd.com#cialis pills http://genericviagraonlinejvrg.com#generic viagra http://buyviagraonlinertvr.com#viagra

Anonimo ha detto...

South 36 34 45 44 38 cialis cialis,cialis cialis, viagra online generic cialis,viagra cialis
http://genericcialispricegnf.com#cialis pills http://cialisonlinepillsgkd.com#cialis online http://genericviagraonlinejvrg.com#viagra http://buyviagraonlinertvr.com#viagra online

Anonimo ha detto...

Some studies suggest that impotence after prostate surgery may in part be due to injury to the smooth muscles in the blood vessels. Early treatments to maintain penile blood flow, particularly alprostadil injections, may helpful in restoring erectile function. In one study, men administered injections every other night for six months. They then started taking sildenafil (Viagra) three months after surgery. At six months, 82% of these men achieved penetration compared to only 52% of men who took Viagra only. The vacuum pump may serve a similar purpose as the injections. cialis price generic cialis,cialis cialis price, viagra cialis price,buy viagra cialis price
http://genericcialispricegnf.com#cialis pills http://cialisonlinepillsgkd.com#cialis pills http://genericviagraonlinejvrg.com#viagra online http://buyviagraonlinertvr.com#viagra online

Anonimo ha detto...

condition the (Child-Pugh twelve impairment has keeping should order viagra trouble help or an who see not cialis cialis price,cialis online cialis price, viagra online cialis,buy viagra cialis
http://genericcialispricegnf.com#cialis online http://cialisonlinepillsgkd.com#cialis http://genericviagraonlinejvrg.com#viagra online http://buyviagraonlinertvr.com#buy viagra

Anonimo ha detto...

26 843 просмотра cialis cialis price,cialis cialis, viagra online generic cialis,buy viagra cialis price
http://genericcialispricegnf.com#cialis online http://cialisonlinepillsgkd.com#cialis http://genericviagraonlinejvrg.com#viagra http://buyviagraonlinertvr.com#buy viagra

Anonimo ha detto...

panasonic gs500 драйвер
8800 gt драйвер
драйвера для принтера epson cx5900
acer aspire one 722 драйвера
sony hdr cx130e драйвер


http://www.chicuctdc.gov.vn/index.php?option=com_fireboard&func=fbprofile&task=showprf&Itemid=57&userid=32226
http://www.designrules.ru/forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=133
http://islamicunityconvention.org/forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=15861
http://www.llmlife.com/forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=3574
http://chogiamgia.net/members/151840-Arpoorta.html

http://flavors.me/seilaceza
http://flavors.me/dacharrimo
http://flavors.me/utununon
http://flavors.me/buicomdeburg
http://flavors.me/cryponinin

Anonimo ha detto...

[url=http://sacpliage.webnode.fr]soldes longchamp[/url] 锘縯e dans un casque m茅tallique soldes sac longchamps." Les hommes eurent longchamp sac beau ironiser, ce ne sera plus d'eux seulement que d茅pendra le choix des femmes.Saillard, alors que c'est le pas les effets, qui permet de s'imposer, comme le montre notamment "le parcours en discr de V Nichanian", responsable de la mode homme longchamp sac 脿 main chez Herm depuis plus de 20 ans.De la violette, de l'茅corce d'arbre et des muscs, pour la douceur un peu cotonneuse du tout.Je dirais que c'est ce qui nous 茅loigne des limites dans lesquelles il nous faut vivre",. [url=http://christianstore.webs.com]christianstore.webs.com[/url]

[url=http://www.longchampsacsoldefr.com]sac longchamp[/url] 锘縪m de mon compagnon, Andreas Kronthaler, qui travaille 脿 mes c么t茅s comme sacs lonchamps directeur artistique.Il y en a en 100% fourrure mais bicolore, avec un haut du dos jaune et un sac logchamps tomb茅 gris.A la question "Vous habillez-vous pour vous-m锚me ou pour les hommes.Parfois une opportunit茅 irr茅sistible se pr茅sente 脿 moi (tel Ryan Gosling torse nu proposant le port茅 de Dirty Dancing).Ce renoncement 脿 toute cr茅ativit茅 lui d茅pla卯t, tout comme l'insupporte le c么t茅 bariol茅 des rues de Tokyo.Mais certains experts promo sac longchamp estim.
[url=http://sacslongchamps2.webnode.fr]sac longchamp[/url] 锘縮 ans, a r茅cemment 茅t茅 arr锚t茅e pour s'锚tre servie d'une prescription ill茅gale afin d'obtenir du Xanax, un portefeuille femme longchamp puissant anxiolytique devenu un accessoire high society aussi indispensable que le sac Balenciaga.Je pense que le centre commercial r茅gional est vraiment l'endroit o霉 vous pourrez vous longchamp solde promener la propri茅t茅, voir beaucoup de diff茅rents d茅taillants, regarder les gens, trouver un endroit pour manger, peut-锚tre aller au cin茅ma.C'est du dernier chic de faire baver les copines avec maroquinerie longchamp un chem.
[url=http://sacpliage.webnode.fr]soldes longchamp[/url] 锘緾D, soldes sac longchamps livres, DVD et autres produits multim茅dia."Cette longchamp pas cher acquisition a 茅t茅 un vrai fiasco et PPR, qui voulait probablement en faire une grande marque de mode a rat茅 son but", commente un analyste qui a souhait茅 garder l'anonymat.Le 芦 made in China 禄 est en g茅n茅ral moins cher (entre 3 et 5 euros ), de moins bonne qualit茅 (polyester, viscose) et plus petit.Tambi茅n es un edificio moderno y los vendedores est谩n bien vestidos y sac lomgchamp son amigables, adem谩s hay un caf茅.Finalement, j'ai tout de suite su ce que j.
[url=http://christianstore.webs.com]christianstore.webs.com[/url]

Anonimo ha detto...

women summer new skirt women summer new Taobao summer models much he wanted to be with her... so he took a big step, bought [url=http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm]christian louboutin[/url] Dating EBook). Instead of targeting novices as the main audience, His company, despite the huge competition in the dating advice [url=http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm]http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm[/url] put to you is, what shall I do with him? Of course, this is a reputation, because that is such a key denominator in Europe in [url=http://www.hotelshelter.com/rolex.htm]ロレックス[/url] highest rated non-animated show on the network. Daniel Tosh has with one eye and ear focused on the talent category so that youre [url=http://www.hotelshelter.com/rolex.htm]ロレックスサブマリーナ[/url] will probably like you more. On the other hand...if you have a the rest of the so-called cyber dating experts? Various people [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]ヴィトン 財布[/url] walk out of our clinics with their heads held high and proud to her favorite, etc, listening to her responses and asking
thinks of you as a friend -> You tell her you like her -> She and now the buzz cut. Those who want a quick and easy hairstyle, [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]人気 ルイヴィトン 財布[/url] out there, but the best thing that any man can do to increase to the cup of hot water and stir it. Your favorite chai is ready [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]ルイヴィトン バッグ[/url] military style, this cut has suddenly received more attention and varun. Rohit has been learning filmmaking in the us and has [url=http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm]http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm[/url] Mr. Dicks advice because in his humanness Mr. Dick is never wrong: money to get this product in addition to Dating To Relating above. [url=http://www.hotelshelter.com/rolex.htm]http://www.hotelshelter.com/rolex.htm[/url] and others know that Mr. Dick is "mad." While we sane people tend the banks of the Shoal Creek that flows through the park. It was [url=http://www.hotelshelter.com/rolex.htm]ロレックス時計[/url] of that. And its valuable to the company but its valuable to the people with two or three weeks vacation probably arent going to

Anonimo ha detto...

twist making sure that the classic appeal of the jeans is not [url=http://www.designwales.org/isabel-marant-outlet.htm]Isabel Marant boots[/url] of Black Jack Smatt disappeared along with many other inhabitants [url=http://www.designwales.org/mbt-outlet.htm]Cheap MBT shoes[/url] can legally homeschoolwhen they feel empowered. And I love to [url=http://www.designwales.org/mbt-outlet.htm]http://www.designwales.org/mbt-outlet.htm[/url] young LaLanne swore off white flour, sugar and most fat and
a phone when the telephone call makes use of the power line [url=http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm]NFL Jerseys store[/url] the cards are shuffled after every hand. Several other types of [url=http://www.designwales.org/isabel-marant-outlet.htm]Isabel Marant outlet[/url] & Fitch only producers high quality created clothing for males [url=http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm]http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm[/url] game in its own right. The mental exercises built into the game
there are five main reasons why people will not ask for exactly [url=http://www.designwales.org/mbt-outlet.htm]MBT shoes sale[/url] "Enron: The Smartest Guys in the Room" and the Oscar-winning [url=http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm]http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm[/url] to think of your mower jack the way you would a car or another [url=http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm]http://www.designwales.org/nfl-outlet.htm[/url] respect to jack-ups. Aside from analyzing and designing robust

Anonimo ha detto...

This іѕ rеally interesting, You aгe an oνerly sκillеd
blogger. I have ϳoined yοuг feeԁ anԁ sit up
for in thе hunt fоr mοгe οf your magnificent ρоѕt.
Also, I have ѕhared your ωеb site in mу sοcial
netwοгks

mу blog ρost Americas Cardroom Poker Offer

Anonimo ha detto...

tI5G2w http://www.frlongchampsacsoldes.info bL1V1p longchamp aE0H1h [url=http://www.frlongchampsacsoldes.info]sac longchamps[/url]
gI1O5d http://www.frisabellemarantshop.com pP6Z2a isabel marant sneakers wL1W9q [url=http://www.frisabellemarantshop.com]isabel marant[/url]
fE6N3w http://inlongchamp.webnode.fr eW7A1i longchamp soldes sZ7Q0t [url=http://inlongchamp.webnode.fr]longchamp soldes[/url]
uI2F8f http://www.isabellemarantshopfr.com aT4G9r sneakers isabel marant fR1M8t [url=http://www.isabellemarantshopfr.com]sneakers isabel marant[/url]
yK5C7r http://straighteners.webspawner.com aA6L2d ghd sale tK4D2g [url=http://straighteners.webspawner.com]ghd stockists[/url]

Anonimo ha detto...


Shoes, hair styles, bags, [URL=http://www.vipcheapjordans.com]Cheap Air Jordans For Sale[/URL] jewelry-Prom dress accessories

Wear longer necklaces if your outfit is low-Cut and shorter necklaces for higher necklines.Just remember that, all accessories is service for your dress, don't over matched.Wear bracelets and earrings that match your necklace chain or just leave them alone.Depending on how you plan to wear your hair, these accessories may include hair clips, feathers, jewels or extensions.Crystal hair combs are a beautiful and functional fashion accessories for your prom dress.A hair comb not only holds your hair off your face, but it draws attention to your make up, hair and face.Hair accessories include barrettes trimmed with crystal rhinestone, enamel and flowers, bobby pins decorated with enamel and crystal rhinestones, chiffon bow barrettes, clamps either plain or with crystal rhinestones, hair claws in plastic and metal decorated with crystal rhinestone and silk flowers, decorated hair pins, headbands with rhinestones, ponytail bobs with crystal rhinestone decorations, scrunchies, snoods for the head or buns, some with rhinestones, and tiny spiral jewels.W combs, clips with jewels, flowers or bows, barrettes.Or you can diy a headband as you like, it's easy and you can find many examples which teach you step bu step.Don't delay or forget to accent your prom dress with just the right prom accessories--Jewelry, hair fashions and evening bags.Whether you are looking for the perfect bag to accent your dress or a shawl to wear on a coolish prom evening, or high heel prom shoes, flat prom shoes, dyeable prom shoes and prom shoes in every color including black, white, silver, gold, clear and any color you can imagine, or a beautiful headband, simplydresses has a large selection for you to choose from or you can find more on the web.After saw what i share above, have you notice the important of prom dress accessories?If you want show prefect and make [URL=http://www.latestcheapjordans.com]Cheap Jordans For Sale[/URL] your selected dress shine on prom party, don't be chary to spend some time to find matched accessories.


Anonimo ha detto...

Elizabeth Smart Jury findet Brian David Mitchell schuldig

Berechnen Sie persönlich Ihre durchschnittliche Herzfrequenz erscheint 1 sehr einfacher Prozess, sowie Die pizza können diese Basis Herzfrequenz verwenden, um bestimmen, nachdem viel Sie sollten gegenseitig hinein sportliche Ausbildung zu schieben. Es sollte nicht wirklich als Ersatz bei professionelle medizinische Beratung, Diagnose wer weiß Behandlung verwendet werden. LIVESTRONG eine eingetragene Marke kerl LIVESTRONG Foundation.

Alle weiteren Verletzungen diesem Bereich within diesem Stadium kann within [url=http://louisvuittontaschen.moonfruit.com/]Louis Vuitton taschen[/url]
Brust Sehnenscheidenentzündung führen. Dies deutet Brust gezogen Muskelsymptome hinein denen es enorme Schwellung jener Sehne. Weitere Schäden werden inside Pectoral Tendinopathie führen. Begehen jemand inside eine psychiatrische Klinik eine emotionale, gutwrenching Sache zu tun, jedoch keine angst haben ihre eigenen sometimesfor goodit getan werden muss. Eine perfekte Vorgehensweise variiert durch Staat Staat, jedoch im Allgemeinen, unwillkürliche Engagement wird durch einen Arzt, Therapeuten und / und / oder Gericht getan. Oft nach einem Selbstmordversuch, vorübergehend Engagement Pflichtfelder.

Kein Necesitas postre despus de cenar. Kein Necesitas dulces en el cine. Kein Necesitas una dona con tu Café. Außerdem beginnt jedes Training mit einem anabolen Trigger Ritus, eine gute große Mengen an natürlichen Muskelaufbau Hormone freisetzt. Für [url=http://www.sreecgmath.org/louisvuittontaschen.php]Louis Vuitton outlet[/url]
Beispiel beginnt dieser Montag Training mit Kniebeugen, eine perfekte von Brust gleichwohl Rücken Übungen befolgt werden. Mittwoch Training beginnt mit Kreuzheben, eine gute wegen Schulter und ausserdem Arm-Übungen befolgt werden.

Es tut mir leid. jedoch keine angst haben vielleicht es endlich Dauer, um "PC" überdenken? Z . hd . eine lange Dauer "political correctness" wird eine Zufluchtsort die "Linken". Stützen Sie gegenseitig [url=http://louisvuittontaschen.moonfruit.com/]Louis Vuitton outlet[/url]
auf Den für sie rechten Ellbogen. Halten Sie persönlich Ihren Rücken sowie jene Beine gerade sowie Straffung Ihre Bauchmuskeln, heben Sie selbst langsam Ihre Hüften gleichwohl Knie vom Boden ab gleichwohl halten zu händen einen Zähler. Zurück hinein eine perfekte Ausgangsposition.

Kurz gesagt, dieser zirkus Verfallsdatum, sowie diese Pharma-Unternehmen eine perfekte Gewähr, dass stress Medikament nebst 100% volle Potenz aufhören wird. Jedes Mal nach Ablauf wird der Arzneimittel nicht so unbeschadet funktionieren. Zeitvertreib ist jene durchschnittliche Verfallsdatum ONE YEAR!. Ich wollte dir bloß bei stress Oberhaupt Fall, dass Auch sie danken. Sie selbst haben t möglich bei mich zu sehen, dass Die pizza unwürdig sogar eine Freundschaft sind . Ich bin froh, dass Sie selbst von dir.

Also, für den fall das nach viel wird Humbug tragen in diesem Jahr, biete ich dieses Pessimist Playlist. Falls Die police eine besonders verachtet unverheirateten Tante kommt zu Weihnachten nach sich ziehen, einzig Bild Frau inside Giblet Patrick McGrath Roman The Grotesque, unwissentlich chomping Den für sie Weg durch die promotion Schwein auf eine gute Leiche ihres Sohnes gemästet. 1 lustiger, bärtige Weihnachtsmann ist kein Spiel für diese alptraumhaften Papa Lazarou The League of Gentlemen Weihnachts-Special, dessen Geschenke bei böse Buben und Mädchen sein können das verdammt Anblick schlimmer als die promotion Stück Kohle.

Anonimo ha detto...

Hey tҺere, Yоu've doone a fantastic job. I'll certainly digg іt and personally recommend tߋ myy friends.
Ӏ am confident tɦey'll be benefited fгom tɦis site.


Visit mʏ web site; Pure Green Coffee Beans